Soggiorno formativo a Gressoney

23 dicembre 2011
Villa Belvedere

L’Istituto Leone XIII propone un soggiorno formativo invernale rivolto ai ragazzi/e liceali, agli studenti del terzo anno della Scuola Secondaria di I grado e ai loro parenti ed amici, che si svolgerà nella splendida Villa Belvedere di Gressoney St. Jean dal 19 al 25 febbraio 2012.

Obiettivo di questo soggiorno è quello di favorire, in un clima di distensione e serenità, una vera crescita comunitaria vivendo insieme:

 

– le giornate sulle piste nel vasto e gradevole comprensorio sciistico Monterosa Ski;

– dopo lo sci, un tempo per poter svolgere eventuali compiti della settimana sotto l’assistenza di docenti dell’Istituto;

– un momento di unione nella celebrazione dell’Eucarestia quotidiana, prima di cena;

– esperienze di servizio a cena e di crescita nell’amicizia, nel gioco e nella condivisione  durante le serate in casa e in paese.

Importante novità di quest’anno: secondo il progetto pastorale delle scuole dei Gesuiti in Italia, è programmata la partecipazione anche di ragazzi e ragazze liceali dell’Istituto Massimo di Roma, in modo da rafforzare l’appartenenza alla rete dei Collegi dei Gesuiti italiani.

Coordinerà la settimana il professor Mauro Rossi, coadiuvato da una squadra di accompagnatori universitari, da Padre Eraldo Cacchione S.I., dal professor Fabrizio Zaggia per la dimensione comunitaria di questa esperienza e dal professor Michele Caprioli per la componente studio. Per quanto riguarda invece i ragazzi della Secondaria di I grado, come lo scorso anno responsabile sarà il prof. Giulio Pini, che ne coordinerà le attività pomeridiane.

Iscrizioni in Associazione culturale entro venerdì 10 febbraio 2012.

Leggi la presentazione del soggiorno per i Licei e per la Scuola Secondaria di I grado

Leggi il programma giornaliero

Scarica il modulo di iscrizione

 

Gressoney | Carnevale 2012

22 dicembre 2011

Genitori Classi TERZE

Scuola Secondaria di primo grado

Prot. 772

Oggetto: Settimana di Carnevale a Villa Belvedere

Gentili genitori,

da parecchi anni l’Istituto Leone XIII organizza, nel corso della tradizionale settimana bianca invernale, un soggiorno nella nostra residenza di Gressoney St. Jean (AO) per i ragazzi dei licei.

Come già avvenuto lo scorso anno, anche quest’anno abbiamo pensato di ampliare tale proposta anche ai ragazzi delle nostre classi TERZE, offrendo loro l’opportunità di trascorrere un periodo di divertimento e serenità nello splendido scenario delle Alpi valdostane.

Il soggiorno si svolgerà dal 19 al 25 febbraio 2012.

Obiettivo è quello di favorire, in un clima di distensione e tranquillità, una vera crescita comunitaria vivendo insieme:

– le giornate sulle piste nel vasto e gradevole comprensorio sciistico Monterosa Ski;

– dopo lo sci, un tempo per poter svolgere eventuali compiti della settimana sotto l’assistenza

di alcuni docenti dell’Istituto;

– un momento di unione nella celebrazione dell’Eucarestia quotidiana, prima di cena;

– esperienze di servizio a cena e di crescita nell’amicizia, nel gioco e nella condivisione durante le serate in casa e in paese.

Quest’anno, secondo il progetto pastorale delle scuole dei Gesuiti in Italia, è programmata la partecipazione anche di un gruppo di studenti liceali dell’Istituto Massimo di Roma, in modo da rafforzare l’appartenenza alla rete dei Collegi dei Gesuiti italiani.

Coordinerà la settimana il professor Mauro Rossi, coadiuvato da una squadra di assistenti universitari, da Padre Eraldo Cacchione S.I., dal professor Fabrizio Zaggia per la dimensione comunitaria di questa esperienza e dal professor Michele Caprioli per la componente studio dei nostri liceali. Vi saranno anche due professori e un gruppo di universitari da Roma che si faranno carico dei ragazzi del Massimo.

Per quanto riguarda invece i ragazzi della Secondaria di primo grado, come lo scorso anno responsabile sarà il prof. Giulio Pini, che ne coordinerà le attività pomeridiane.

Ai ragazzi/e che aderiranno all’iniziativa viene chiesto l’impegno di accettare e condividere pienamente le regole di vita insieme: iscriversi significa impegnarsi ad accettare orari, regole e stile di vita in comune stabiliti.

La quota di partecipazione è fissata in 670 euro e comprende pensione completa, assicurazione, viaggio a/r in pullman, ski-pass Monterosa ski per 5 gg., assistenza sulle piste con maestri di sci del luogo e assicurazione , trasferimenti a/r villa-piste da sci, assistenza del nostro Staff. Eventuale noleggio di materiale da sci non è compreso nella quota di partecipazione.

Per poter aderire alla proposta, vi preghiamo di compilare il modulo di autorizzazione, che va consegnato presso la sede dell’Associazione Culturale, unitamente alla quota intera di partecipazione (tramite assegno non trasferibile intestato a Coop. Amici di Villa S.Ignazio) entro e non oltre venerdì 10 febbraio 2012.

La quota verrà rimborsata, in caso di rinuncia entro mercoledì 15 febbraio 2012, detratta la parte relativa alle spese di gestione del soggiorno. Oltre tale data non si avrà diritto ad alcun rimborso.

Ricordo infine che, perché il soggiorno possa partire, è richiesto un numero minimo di 40 iscrizioni.

Potete scaricare  il programma dettagliato del soggiorno e la scheda di adesione ( per l’adesione, vi prego di utilizzare tale modulo anche se destinato ai Licei, specificando all’interno la classe di appartenenza dello studente).

Certo della vostra attenzione, colgo l’occasione per rinnovare a tutti voi i miei auguri per un sereno periodo natalizio.

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

Orientamento universitario – Modulo giuridico e di psicologia

21 dicembre 2011

A tutte le famiglie del 4^ e 5^ anno dei licei

Oggetto: ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO – UNIVERSITA’ CATTOLICA DI MILANO

Potete scaricare qui il programma di orientamento relativo ai moduli di scienze pscicologiche e scienze giuridiche.

 

Per qualsiasi informazione rivolgersi al prof. Negroni: alessandro.negroni@leonexiii.it

 

La Coordinatrice didattica

Prof. ssa Susanna Regazzoni

 

Soggiorno a Gressoney

21 dicembre 2011

Alle famiglie degli alunni dei Licei

Prot. 759

 

Oggetto: Soggiorno a Gressoney

Gentili Famiglie,

come consuetudine oramai consolidata da molti anni, l’Istituto Leone XIII offre una proposta di soggiorno formativo invernale rivolta ai Vs. ragazzi/e liceali e a loro eventuali parenti ed amici che, anche quest’anno, si svolgerà nella splendida Villa Belvedere di Gressoney St. Jean

dal 19 al 25 febbraio 2012

 Obiettivo di questo soggiorno è quello di favorire, in un clima di distensione e serenità, una vera crescita comunitaria vivendo insieme:

– le giornate sulle piste nel vasto e gradevole comprensorio sciistico Monterosa Ski;

– dopo lo sci, un tempo per poter svolgere eventuali compiti della settimana sotto l’assistenza di docenti dell’Istituto;

– un momento di unione nella celebrazione dell’Eucarestia quotidiana, prima di cena;

– esperienze di servizio a cena e di crescita nell’amicizia, nel gioco e nella condivisione durante le serate in casa e in paese (potete scaricare qui  il programma del soggiorno).

Importante novità di quest’anno: secondo il progetto pastorale delle scuole dei Gesuiti in Italia, è programmata la partecipazione anche di ragazzi e ragazze liceali dell’Istituto Massimo di Roma, in modo da rafforzare l’appartenenza alla rete dei Collegi dei Gesuiti italiani.

Coordinerà la settimana il professor Mauro Rossi, coadiuvato da una squadra di accompagnatori universitari, da Padre Eraldo Cacchione S.I., dal professor Fabrizio Zaggia per la dimensione comunitaria di questa esperienza e dal professor Michele Caprioli per la componente studio. Vi saranno anche due professori e un gruppo di universitari da Roma.

Ai vostri ragazzi/e chiedo l’impegno di accettare e condividere pienamente le regole di vita insieme. Iscriversi significa impegnarsi ad accettare orari, regole e stile di vita in comune stabiliti.

La quota di partecipazione è fissata in 670 euro e comprende pensione completa, assicurazione, viaggio a/r in pullman, ski-pass Monterosa ski per 5 gg., assistenza sulle piste con maestri di sci del luogo e assicurazione , trasferimenti a/r villa-piste da sci, assistenza del nostro Staff. Eventuale noleggio di materiale da sci non è compreso nella quota di partecipazione.

Per poter aderire alla proposta, si prega di compilare il modulo di autorizzazione che va consegnato presso la sede dell’Associazione Culturale, unitamente alla quota intera di partecipazione ( tramite assegno non trasferibile intestato a Coop. Amici di Villa S.Ignazio ) entro venerdì 10 febbraio 2012.

La quota verrà rimborsata, in caso di rinuncia entro mercoledì 15 febbraio 2012, detratta la parte relativa alle spese di gestione del soggiorno. Oltre tale data non si avrà diritto ad alcun rimborso.

 

E’ richiesto un numero minimo di 40 iscrizioni.

 

Colgo l’occasione per porgerVi i miei più cordiali saluti e sinceri auguri per il prossimo Natale.

 

Il responsabile del soggiorno

Prof. Mauro Rossi

 

 

Gli auguri di Natale del Rettore in diretta

20 dicembre 2011

Celebrazioni natalizie

19 dicembre 2011
Annunciazione Beato Angelico

L'Annunciazione

Sabato 24 dicembre, vigilia di Natale:

ore 18:30             S. Messa vespertina della vigilia di Natale.

ore 23:00             Apertura della Chiesa per le Confessioni

ore 24:00             S. Messa della notte di Natale –  concelebrazione

 

Domenica 25 dicembre, S. Natale:

Orario festivo delle S. Messe: ore 10:00; 11:30; 19,15

 

Lunedì 26 dicembre, S. Stefano:

Non è festa di precetto, ma sarà celebrata una S. Messa alle ore 11:30 e la S. Messa consueta delle ore 18:30

 

Te Deum

Te Deum

 

Sabato 31 dicembre, ultimo giorno dell’anno:

ore 18:30: S. Messa prefestiva della S. Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe e canto del Te Deum

Domenica 1 gennaio 2012, Maria SS. Madre di Dio:

Orario festivo delle S. Messe: ore 10:00; 11:30; 19,15

Alla S. Messa delle ore 11:30: invocazione allo Spirito Santo con il canto Veni Creator

 

I Re Magi

I Re Magi

Giovedì 5 gennaio, vigilia dell’Epifania:

ore 18:30             S. Messa prefestiva

Venerdì 6 gennaio, solennità dell’Epifania:

Orario festivo delle S. Messe: ore 10:00; 11:30; 19,15

Indicazioni recita natalizia

19 dicembre 2011

Genitori Scuola Primaria

Prot. 757

Oggetto: Indicazioni recita natalizia

 

Cari genitori,

come sapete, ormai da qualche anno, a seguito delle rigide regole in materia di sicurezza, la partecipazione allo spettacolo natalizio è riservata a solo due persone per famiglia (non per bambino).

A ciascuna famiglia saranno distribuiti dai rappresentanti di classe i due biglietti che dovranno essere esibiti agli incaricati prima di entrare in sala.

Dei 2 biglietti ogni famiglia può fare l’uso che crede: 2 genitori oppure un genitore e un nonno oppure due nonni etc. L’importante è che ciascuna famiglia partecipi con due persone al massimo: chi è in soprannumero non potrà entrare.

Chi avesse bambini di età prescolare, può portarli a patto che stiano in braccio di un genitore se i due posti cui si ha diritto sono già occupati.

Il teatro sarà diviso in settori colorati e i posti saranno assegnati per fascia di classe (I-bianco, II– azzurro, III-giallo, IV–arancione, V-rosa). Le famiglie che hanno più figli, saranno conteggiate nella fascia di classe più alta.

I rappresentanti di classe vi accoglieranno in sala indicandovi il vostro settore (il cui colore corrisponderà al colore del vostro biglietto).

Quest’anno i fratelli che frequentano la scuola media potranno assistere alle prove generali che si terranno il 21/12 p.v. come già comunicato dal Prof. Bertolotti. La stessa prova sarà aperta quest’anno anche ai nonni che hanno già prenotato: si precisa che, come sempre, durante quella prova non saranno utilizzate scene e costumi.

Per evitare spiacevoli discussioni vi preghiamo di non chiedere deroghe alla regola (che è uguale per tutti) e di non creare vane aspettative, poiché i posti sono contati.

Confidando nella vostra collaborazione perché lo spettacolo si svolga in un clima di serenità, vi porgiamo i nostri migliori saluti.

Il Coordinatore Didattico

Calisto Rech

La rappresentante di settore della scuola primaria

Giuditta Tagietti

 

Richieste di entrata/uscita fuori orario

19 dicembre 2011

Genitori Scuola Secondaria di primo grado

Prot. 758

Oggetto: Richieste di entrata/uscita fuori orario

 

Gentili genitori,

 

mi permetto di inviarvi alcune riflessioni in merito ad una problematica che è emersa in modo prepotente nel corso di questa prima parte dell’anno scolastico.

 

Sin dal mese di settembre, il fenomeno delle richieste di entrata e, soprattutto, di uscita fuori orario ha assunto proporzioni davvero significative, che vanno ben oltre quanto credo fosse normale attendersi, come ho già avuto modo di segnalare qualche settimana fa alla Sig.ra Valeria Cianchi, rappresentante per i genitori della Scuola Secondaria di primo grado.

In questi giorni le richieste hanno continuato a giungere molto numerose, soprattutto dalle seconde e dalle terze, tanto che in molti casi, da settembre ad oggi, si sono superate le 30 o addirittura le 40 domande per ciascuna classe.

 

So bene che esistono molte situazioni nelle quali per la famiglia non ci sono alternative (penso alle vaccinazioni e ai relativi richiami per le ragazze, oppure ai test di valutazione psicopedagogica fissati dagli enti certificatori) ed è proprio per questo motivo che ci siamo sempre sforzati di interpretare in maniera elastica il regolamento della scuola (che imporrebbe ad esempio di effettuare la richiesta il giorno precedente all’uscita/entrata, oppure di non eccedere le due ore prima o dopo l’inizio o il termine delle lezioni).

 

Ritengo tuttavia che, di norma, tali richieste dovrebbero rivestire carattere di eccezionalità ed essere legate a situazioni particolari, che perciò stesso dovrebbero essere occasionali e non continuative; in caso contrario, oltre a un inevitabile effetto di frantumazione della presenza a scuola, il rischio che si produce è quello di trasmettere ai ragazzi – al di là delle intenzioni – il senso di una sostanziale “opzionalità” della frequenza, con conseguenze facilmente immaginabili.

 

Vi prego perciò per il futuro di voler collaborare nel valutare con maggiore attenzione la reale necessità delle richieste, recuperando anche la consuetudine di effettuare la richiesta in anticipo, per evitare che gli effetti sopra descritti, già in parte percepibili presso alcuni ragazzi, finiscano per consolidarsi.

 

Certo della vostra attenzione e della vostra comprensione e sempre disponibile a qualunque riflessione e confronto, vi invio i miei migliori saluti.

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

 

 

Chiusura natalizia uffici

18 dicembre 2011

La Direzione del Leone XIII comunica il calendario della chiusura degli uffici per le prossime vacanze di Natale:

 

– La Segreteria rimarrà chiusa nei giorni 24 e 31 dicembre; 7 gennaio.

          Dal 27 al 30 dicembre sarà aperta al pubblico dalle ore 7.30 alle ore 13.30;

           Dal 2 al 5 gennaio sarà aperta al pubblico dalle ore 9 alle ore 13.

– L’Amministrazione rimarrà chiusa dal 2 al 5 gennaio compresi.

– La Portineria rimarrà aperta, ma con orario ridotto; sarà chiusa, come di consueto, nei giorni festivi.

 

Per ulteriori informazioni tel. 02.4385021

Leone News dicembre 2011 – gennaio 2012

16 dicembre 2011

Cari studenti, dedico a voi questa newsletter prenatalizia dalla quale emergono tutta la qualità del vostro impegno e l’attenzione che rivolgete alle situazioni di bisogno. Ringraziamo il Signore per questo e non dimentichiamo, specialmente in questi giorni di festa, che aiutare chi si trova in difficoltà è il dono più bello che possiamo fare. Auguri speciali e affettuosi

Prof.ssa Gabriella Tona

Per leggere la newsletter cliccate qui

 

Pagina successiva »

Bacheca Download