Pomeriggi Opzionali a.s. 2012-2013 Classi terze

4 maggio 2012

Famiglie degli alunni future Classi Seconde e Terze – a.s. 2012-2013

Scuola Secondaria di I Grado

 

Prot. 240

 

Oggetto: Pomeriggi Opzionali a.s. 2012-2013

 

Cari Genitori,

 

anche per il prossimo anno scolastico la Scuola secondaria di I grado proporrà, all’interno della formula dei “pomeriggi opzionali”, una serie di attività per rafforzare la nostra proposta educativa, nel rispetto delle specificità di ognuno e alla luce delle esigenze imposte dalla costante evoluzione del contesto e del mondo della scuola.

Sulla base dell’esperienza positiva dello scorso anno scolastico, per il 2012-2013 il pomeriggio opzionale per le CLASSI SECONDE si svolgerà ancora nel POMERIGGIO di ogni MARTEDI, quello per le CLASSI TERZE si svolgerà nel POMERIGGIO di ogni LUNEDI.

 

Rimarrà invece immutata l’impostazione delle diverse possibili opzioni, tra le quali vi invitiamo a segnalarci la vostra scelta:

 

OPZIONE n. 1 – USCITA ANTICIPATA– alle ore 13.30, prima del pranzo

oppure

– alle ore 14.30, dopo l’intervallo del pranzo

 

Gli studenti che decideranno di disporre di un secondo pomeriggio libero alla settimana potranno scegliere se usufruire o meno dello spazio-mensa, che rappresenta comunque un’importante occasione di socializzazione e di crescita, di confronto e di scambio fuori dal contesto strettamente scolastico.
OPZIONE n. 2 – LABORATORIO (dalle 14.30 alle 16.10) Gli studenti che riterranno di arricchire il proprio percorso scolastico con un laboratorio, potranno scegliere tra diverse opportunità (i cui contenuti sono illustrati nell’allegato alla presente lettera); le lezioni saranno erogate secondo moduli di due ore, con gruppi interclasse.Ciascun laboratorio avrà la durata di un quadrimestre (salvo le eccezioni segnalate).
OPZIONE n. 3 – STUDIO ASSISTITO (dalle 14.30 alle 16.10)  Gli studenti che riterranno di voler potenziare le attività di studio individuale, avranno la possibilità di usufruire di moduli di due ore di “studio assistito”, con docenti della scuola di italiano matematica e lingua straniera; i gruppi saranno interclassee offriranno un’ottima opportunità per svolgere un maggior numero di compiti prima di rientrare a casa.Le stesse ore potranno offrirsi come una concreta possibilità per recuperare e colmare eventuali difficoltà, o per consolidare conoscenze e competenze più fragili, attraverso una costante interazione con il singolo docente.

 

Per permettere un’adeguata valutazione della proposta ed effettuare una scelta pienamente consapevole, ribadisco quanto già detto lo scorso anno:

 

  • tanto i laboratori quanto i moduli di studio guidato avranno in linea di massima durata quadrimestrale;

 

  • di norma, la scelta delle famiglie sarà impegnativa per ciascuno dei moduli quadrimestrali. Sarà possibile tuttavia modificare tale scelta, ma essenzialmente per quanto riguarda il secondo quadrimestre alla luce di ragioni di opportunità didattica motivate e condivise con la scuola. Tale vincolo risponde tanto al bisogno di ogni ragazzo di poter avere certezze sull’organizzazione del proprio futuro tempo-scuola, quanto a quello dell’Istituto di poter avere in anticipo indicazioni il più possibile stabili e chiare per poter gestire al meglio, nell’interesse di tutti, le attività;

 

  • i gruppi che seguiranno sia i laboratori sia i moduli di studio assistito saranno sempre interclasse, per ovvie ragioni organizzative e logistiche;

 

  • le attività di laboratorio verranno valutate in forma non numerica nei documenti di valutazione di metà quadrimestre (non nella pagella di fine quadrimestre) per quanto riguarda l’impegno e la partecipazione;

 

  • per motivi organizzativi, tutte le famiglie delle future classi SECONDE e TERZE dovranno esprimere entro il prossimo LUNEDI 4 GIUGNO  e per iscritto le proprie scelte tramite la SCHEDA allegata alla presente comunicazione, che andrà consegnata debitamente compilata e firmata al sig. TIZIANO MODONATO; i gruppi che frequenteranno i laboratori che verranno attivati verranno comunicati via mail entro la metà del mese di luglio;

 

  • ricordo infine che la segnalazione dei nominativi dei docenti in corrispondenza della descrizione dei laboratori è indicativa e connessa con l’attivazione o meno dei medesimi laboratori.

 

Ribadisco infine che l’attivazione dei laboratori dipenderà dal numero di adesioni che verranno raccolte; per questo motivo è molto importante che indichiate nell’apposito modulo TRE PREFERENZE in ordine di gradimento, in modo da permetterci di organizzare adeguatamente le attività, cercando di accontentare il maggior numero possibile di richieste.

 

Sarà mia cura personale avvertire le singole famiglie per cercare una eventuale diversa soluzione qualora le scelte espresse non potessero essere soddisfatte per cause di forza maggiore.

 

RingraziandoVi dell’attenzione e rimanendo in attesa della Vostra cortese risposta, Vi invio i miei migliori saluti.

Allegati:

Descrizione laboratori classi terze a.s. 2012-13

Scheda di adesione classi terze

 

Il Coordinatore didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

Bacheca Download