Richieste di entrata/uscita fuori orario

17 maggio 2012

Genitori Scuola Secondaria di I Grado

Prot. 260

Oggetto: Richieste di entrata/uscita fuori orario

 

Gentili genitori,

 

mi dispiace dover ritornare nuovamente su un problema per il quale mi ero già rivolto a voi lo scorso mese di dicembre.

 

Nonostante la mia comunicazione e le ripetute segnalazioni ai Rappresentanti dei genitori e alla Sig.ra Valeria Cianchi, responsabile dei genitori per la Secondaria di I Grado (com’è avvenuto anche nel corso della recente riunione del Consiglio di Settore), devo constatare che il numero delle richieste di entrata e, soprattutto, di uscita fuori orario non solo non è diminuito, ma, se possibile, è addirittura aumentato.

 

Perché possiate valutare adeguatamente la situazione, posso dirvi che da un conteggio preciso effettuato in questi giorni è emerso che complessivamente dall’inizio dell’anno scolastico mi sono state presentate alla firma più di mille richieste di entrata/uscita straordinarie (senza contare naturalmente le uscite proposte dall’Infermeria per ragioni sanitarie) e che in un paio di classi si sono superate le cento richieste.

 

Come ho già avuto modo di scrivervi, siamo ben consapevoli dell’esistenza di situazioni nelle quali per la famiglia non ci sono alternative, tant’è vero che ci siamo sempre sforzati di applicare le norme nella maniera più elastica possibile.

 

Tuttavia a questo punto ci risulta davvero complicata la gestione di una situazione che sta davvero rischiando di compromettere la continuità e l’equilibrio della frequenza scolastica di molte classi, soprattutto in alcuni specifici pomeriggi della settimana.

 

Devo perciò rivolgervi una ulteriore pressante richiesta di collaborazione nel valutare con la massima attenzione l’effettiva necessità delle richieste, in particolare in quest’ultima fase di attività scolastiche impegnative e importanti, per non essere costretto in futuro ad applicare in materia norme molto più restrittive.

 

Fiducioso nella vostra attenzione e nella vostra comprensione, vi invio i miei migliori saluti.

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

 

Bacheca Download