Il cordoglio del Leone XIII per Melissa

20 maggio 2012

La tragica morte della studentessa Melissa Bassi, avvenuta a Brindisi sabato 19 maggio, ha colpito profondamente tutta la comunità del Leone XIII, che intende esprimere il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia della ragazza con due incontri di preghiera.

Lunedì 21 maggio

–          alle ore 11:00  momento di preghiera e di riflessione per tutti gli studenti, divisi per plesso;

–          alle ore 14:00 recita del Santo Rosario nella Chiesa dell’Istituto per tutte le componenti della comunità educante. La preghiera ci vedrà uniti anche nel ricordo delle vittime del terremoto in Emilia Romangna.

Il Padre Vitangelo Denora S.I., delegato del Provinciale per i Collegi dei Gesuiti d’Italia, ha mandato il seguente messaggio a tutti i rettori: “Carissimi rettori, noto con piacere che ciascuna delle nostre scuole si è attivata per ricordare l’assurdo accaduto a Brindisi e per ricordare la giovane Melissa e le sue amiche con momenti di preghiera e riflessione. In queste ore è importante ricordare queste vite innocenti ed è importante stare vicino ai nostri giovani perché ancora si possa guardare al futuro e ad un mondo più umano. Ben vengano dunque queste iniziative che ciascuno di voi sarà in grado di immaginare per il proprio istituto. Certamente poi sarà importante che a questo ricordo e a questa prima manifestazione di solidarietà seguano dei momenti più ponderati di riflessione, dei percorsi più sistematici che avremo modo di condividere anche tra di noi nei prossimi incontri che ci attendono.”

L’Istituto Leone XIII,  già sensibile al tema della legalità, in risposta all’invito del Padre Denora, intende offrire a breve agli studenti più grandi un’ulteriore occasione di approfondimento sui temi dell’ultimo dei “martedì del Leone” dedicato al ricordo dei magistrati Falcone e Borsellino.

Infine, riteniamo importante diffondere il comunicato che il Ministro dell’Istruzione ha pubblicato sul sito web del Ministero.

Bacheca Download