“Il mondo è la nostra casa”: il primo incontro mondiale sullo stato dell’educazione dei Gesuiti

5 agosto 2012

“The World is Our House”, “Il mondo è la nostra casa”. Il motto scelto perl’incontro tenutosi a Boston (USA) dal 29 luglio al 2 agosto rende ragione di quanto i partecipanti hanno vissuto per quattro giorni nel magnifico campus del Boston College, l’università dei Gesuiti a Boston.

E’ la prima volta in assoluto nella storia della Compagnia di Gesù che delegazioni dalle scuole ignaziane di tutto il mondo si riuniscono per fare il punto sullo “stato dell’arte” dell’educazione primaria e secondaria. Più di 400 persone da oltre 50 Paesi, a rappresentare realmente l’universalità del carisma di Sant’Ignazio nell’educazione. Dieci presentatori d’eccezione, provenienti da tutti i continenti, più di quaranta workshop e una serie di incontri regionali e di collaborazione. Quattro giorni intensissimi per iniziare ad attuare tutte le potenzialità della rete di scuole più estesa al mondo. Dall’Italia sono giunti a Boston sette rappresentanti, tre dei quali dal Leone XIII: padre Vitangelo Denora, Delegato del Provinciale per l’Educazione e Gestore del Leone XIII, padre Eraldo Cacchione, responsabile dell’innovazione nella didattica per la rete dei collegi e dell’animazione spirituale al Leone XIII, e la professoressa Christina Helms, responsabile dei programmi di educazione in lingua inglese CLIL. Un ottavo italiano d’eccezione è stato il gesuita padre Federico Lombardi, portavoce di papa Benedetto XVI, che, dopo aver pronunciato una brillante presentazione sulle caratteristiche dell’educazione dei Gesuiti oggi in relazione alla missione educativa dataci dalla Santa Sede, ha partecipato a tutti i momenti dell’incontro.

I giorni di lavoro e di scambio internazionale hanno fatto sentire quanto sia vivo in tutti i continenti il desiderio di educare ancora ed educare meglio in questo tempo di cambiamenti e di globalizzazione.  Al termine dell’incontro i partecipanti hanno approvato un “vision statement” che sintetizza il desiderio di impegnarci, come educatori in una rete educativa ignaziana mondiale, a portare nel terzo millennio la nostra tradizione antica più di 450 anni, accogliendo  e rispondendo a tutte le sfide educative odierne e future.

Clicca qui per vedere il sito internet dell’incontro internazionale sull’educazione secondaria dei Gesuiti.

Clicca qui per vedere il blog dell’incontro internazionale sull’educazione secondaria dei Gesuiti.

Qui sotto trovi il Vision Statement dell’incontro internazionale sull’educazione secondaria dei Gesuiti.

  • fileicon ICJSE vision statement
  • Leggi il documento in italiano

    Bacheca Download