Comunicazione del medico scolastico per l’a.s. 2012-13

28 settembre 2012

 A tutte le Famiglie 

 

Prot. 574

 

Gentilissimi Genitori,

ad anno scolastico da poco iniziato, riteniamo opportuno darvi qualche

informazione di carattere sanitario che crediamo utile per la vita di comunità.

 In fondo a questa comunicazione trovate i moduli da scaricare.

1. MALATTIE CUTANEE INFETTIVE. In ambiente scolastico, in particolare quando si

frequentano palestre, spogliatoi e piscine, si possono diffondere malattie della pelle di

origine virale (verruche, mollusco contagioso) e, più raramente, fungina (micosi del piede).

Non sono malattie pericolose, ma richiedono attenzione per prevenirle o per evitare noiose

recidive. Si raccomanda pertanto una rigorosa igiene personale, che prevede:

-l’uso sempre delle proprie calze e delle proprie scarpe,

-l’utilizzo di ciabatte di gomma nelle docce e nelle piscine,

-l’uso dei propri asciugamani con i quali asciugare accuratamente la pelle e gli spazi

interdigitali in particolare,

-il mantenimento di unghie corte e pulite,

-l’attenzione a evitare il contatto con le lesioni.

 

2. PEDICULOSI. Il personale della Sala Medica effettua controlli periodici nelle

classi della Scuola Primaria e in altre classi in caso di segnalazioni. Si ricorda inoltre che:

-pidocchi e lendini (le uova) si trovano soprattutto dietro le orecchie, sulla fronte e sulla

nuca,

-la trasmissione avviene per contatto diretto, ma anche attraverso pettini, spazzole e berretti,

-il prurito è un sintomo tipico,

-il trattamento, in caso di infestazione, è basato sull’uso di specifici gel, creme o shampoo,

acquistabili in farmacia senza ricetta e deve essere ripetuto dopo 10 giorni.

 

3. USO DI FARMACI. A scuola non vengono di norma somministrati farmaci agli studenti.

In caso di necessità di assunzione continuativa o temporanea di medicinali, è necessario che

i genitori compilino il modulo autorizzativo specificamente predisposto e scaricabile dal sito.

Per casi particolari è possibile contattare il medico scolastico il venerdì mattina.

 

4. ESONERI DA ATTIVITA’ MOTORIA. Ogni richiesta di esonero, corredata

da certificato medico, viene vista dal medico scolastico: si raccomanda di precisare se si

richiede un esonero parziale o totale e la durata prevista dello stesso, nell’interesse dello

studente e al fine di informare con precisione il docente interessato.

 

5. INDICAZIONI ALIMENTARI per feste scolastiche. La ASL ha da tempo ribadito l’opportunità di non consentire l’introduzione di alimenti o bevande da parte delle

famiglie. Nel caso vengano ammesse eccezioni da parte della Direzione, si raccomanda:

– l’uso di prodotti di sicura provenienza e di cui sia stata controllata l’eventuale scadenza,

– la preferenza per pasticceria secca evitando dolci a base di creme e uova,

– la riduzione del consumo di bevande zuccherate.

Si fa notare che le segnalazioni di “allergie o intolleranze alimentari” sono in costante

aumento.

6. Non è permesso introdurre animali nei locali della scuola.

 

Qui potete scaricare:

 

 

Disponibili ad eventuali chiarimenti, inviamo cordiali saluti e auguri per un buon anno scolastico.

Il Medico  Dr. M. Ferrari Parati

L’Assistente Sanitaria Sig.M. Rita Tescaroli

 

Bacheca Download