La giustizia americana secondo Negroni

17 maggio 2013

Il professor Alessandro Negroni, docente di storia e filosofia nei nostri Licei, nonché ricercatore presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova, ha appena pubblicato uno studio dotto e appassionato dal titolo Il modello e le origini della giustizia costituzionale degli Stati Uniti (Aracne editore).

La prefazione è firmata da padre Vitangelo Denora S.I., Delegato dei Collegi d’Italia della Compagnia di Gesù e Gestore del Leone XIII.

La Corte suprema americana

La Corte suprema americana

Riportiamo dalla quarta di copertina:

L’istituto statunitense del judicial review of legislation, ossia il potere dei giudici di controllare le leggi e di non applicarle se ritenute incostituzionali, rappresenta il primo sistema di giustizia costituzionale dell’età moderna e ciò che permette alla corte suprema degli Stati Uniti di svolgere un ruolo di assoluta centralità nel sistema costituzionale e politico americano. Il libro vuole fornire un’introduzione generale, di carattere giuridico e storico, relativa a tale istituto, sia mettendone in evidenza le caratteristiche essenziali, e ciò anche tracciando un profilo della corte suprema, sia delineandone le origini storiche e dottrinali.

Lo studio che il professore ci presenta è rigoroso, ma la lettura è accattivante, data anche l’attualità del tema.

Complimenti  prof. Negroni e… buona lettura a tutti!

Bacheca Download