Una classe in cammino verso Santiago VI

31 maggio 2013

Le tappe precedenti: galleria fotografica / 25 maggio / 26 maggio / 27 maggio e 28 maggio / 29 maggio .

30 maggio, sesto giorno: da Arzua a Monte do Gozo

Dopo aver festeggiato il primo dei due 18esimi del cammino, ci siamo svegliati festeggiandone un altro: quello di Ale! Sveglia alle 6.30, obiettivo Monte do Gozo, a -5 km da Santiago. Con un tempo incerto, ma tanta voglia di raggiungere la tappa prefissata, siamo partiti. Il paesaggio era un po’ monotono, e dopo due soste siamo arrivati ad Arco. I 20 km del mattino sono volati, non ce ne siamo quasi accorti,  oramai eravamo a 20 km da Santiago. La meta era vicina.

Dopo il pranzo 4 nostri compagni si sono sacrificati, raggiungendo in bus Monte do Gozo, portando 11 zaini con sè. I restanti 17 più i 2 prof. hanno proseguito il cammino a piedi, poichè volevano godersi gli ultimi momenti di camminata in compagnia.

Infatti durante il lungo percorso verso Monte do Gozo, nonostante la fatica e lo sforzo fisico, sono riusciti a sostenersi a vicenda e ad apprezzare (chi più chi meno) i meravigliosi paesaggi ricchi di fiori colorati e di piante selvatiche.

Santiago dal Monte do Gozo

Santiago dal Monte do Gozo

Arrivati poi a pochi chilometri dall’ostello, molti di noi hanno perso il senno, iniziando a ridere e a piangere contemporaneamente! Per fortuna però i compagni che erano arrivati prima con il pullman sono stati in grado di aiutare i più disperati con molta determinazione.

Una volta sistemati nell’ostello e dopo una bella doccia calda, siamo usciti per andare a cena. Appena finito di cenare, abbiamo festeggiato il compleanno di Alessandro. La festa é stata ottima e si sono divertiti tutti. Tornati in ostello, ci siamo riuniti in una delle tre camere a nostra disposizione per poter giocare ai soliti giochi di gruppo; purtroppo, a causa del troppo baccano, il prof Pini é entrato nella camera dicendoci di andare a letto, cosa che abbiamo fatto solo dopo aver costretto il prof. a partecipare ai giochi. É stata una giornata faticosa, ma eravamo tutti insieme a 5 km da Santiago, la nostra meta, e questo ci ha permesso di addormentarci con il sorriso sul volto.

Matteo A., Martina Di D., Giacomo R.

 

Bacheca Download