Ambasciatori alle Nazioni Unite

17 ottobre 2013

cwmun 2014

Per il quinto anno consecutivo il Leone XIII ripropone il progetto CWMUN, Change the World Model United Nations, che verrà presentato ufficialmente in Istituto mercoledì 23 ottobre alle ore 18:00.

Anticipiamo che si tratta di laboratori formativi che, riproducendo fedelmente il funzionamento degli organi delle Nazioni Unite, assumono la forma di meeting internazionali di studenti liceali provenienti da ogni parte del mondo che si confrontano, dibattendo, sui principali temi dell’agenda internazionale.

Ente organizzatore di questi laboratori è l’Associazione Diplomatici di Catania, unico ente italiano autorizzato da UNA USA ad organizzare un proprio MUN e unico ente non americano, e non governativo, ad avere da anni accesso alla Sala Assembleare delle Nazioni Unite a New York.

La partecipazione degli studenti si svolge attraverso un gioco di simulazione che consiste nel rappresentare, durante una sessione di lavori dell’Assemblea Generale, del Consiglio di Sicurezza e dell’Ecosoc, i Paesi membri così come assegnati a ciascuna scuola dallo staff board dell’ente organizzatore. I delegati lavoreranno nelle singole commissioni sui topics presenti in agenda fino alla votazione finale delle risoluzioni, che avverrà in Assemblea Generale.

Da quest’anno la proposta si arricchisce ulteriormente con l’innovativo Future Leader Program, che guiderà i giovani allo studio delle più importanti tematiche politiche ed economiche attraverso le simulazioni degli organismi di governo e di mediazione internazionale quali il G8 e il G20.

Si prevedono nel 2014 due meeting principali: a Roma, presso la FAO, il 18 e il 19 marzo, e a New York, presso le Nazioni Unite, dal 20 al 27 marzo.

Ulteriori informazioni possono essere richieste al Coordinatore dei progetti, prof. Paolo Tenconi 

 

 

Bacheca Download