Sanzioni per chi trasgredisce il divieto di fumo e altro

10 dicembre 2013

Milano, 10 dicembre 2013

AGLI STUDENTI DEI LICEI ED ALLE LORO FAMIGLIE

Prot. 929

Oggetto: sanzioni per chi trasgredisce il divieto di fumo e altro.

Cari ragazzi,

dal 2 dicembre è in vigore nel nostro Istituto quanto previsto da alcune norme dello Stato e da ultimo dal D.L. 104 del 12.9.2013, che estende il divieto di fumo anche alle pertinenze esterne degli edifici scolastici.

Come è andata la prima settimana? Così così, lo sapete bene. A parte forse il primo giorno, da quelli successivi strani odori e inusuali nebbie provenivano dai bagni; avete cercato nascondigli in fondo alle scale, nei bagni del cortile, negli anfratti vicini alla mensa; avete arruolato sentinelle a protezione dei compagni…

Il Collegio dei Docenti, riunitosi in data 4 dicembre, ha stabilito quali debbano essere, oltre a quelle pecuniarie previste per legge, le sanzioni disciplinari per i trasgressori.

Si prevedono due fasi successive:

–          alla prima trasgressione si procederà con un’ammonizione scritta e il voto di 8 in condotta;

–          alla seconda trasgressione si procederà con la sospensione e il 7 in condotta.

L’ipotesi di ulteriori trasgressioni non è stata – al momento – presa in considerazione. Le sanzioni saranno applicate a partire da domani, 11 dicembre 2013. L’accertamento spetta a tutti i Docenti della scuola; il Coordinatore provvederà ad informare la Famiglia.

Chiedo a tutti di assumere un atteggiamento responsabile e di evitare qualsiasi tipo di inutile discussione in caso di accertamento dell’infrazione.

Infine, sarà premura del Collegio pensare anche ad una opportuna campagna di prevenzione, per la verità già organizzata in passato; allora però il risultato non voluto fu di aver acceso un maggior interesse verso la sigaretta, nonostante la visione di polmoni incatramati e di tabelle con percentuali e dati di persone che si sono ammalate fumando. Ci riproveremo, per altra strada… ma davvero, quando fumate alla vostra giovane e bellissima età siete consapevoli di quello che fate a voi stessi?

Sono pronto ad ascoltare anche vostre proposte su un utilizzo più attivo dell’intervallo delle 10:40.

La mia proposta: che ne dite di un campionato di calcio sul nuovo campo esterno in sintetico? Mini partite secche di 12-15 minuti, oppure a gironi. Se siete d’accordo potrei arbitrare. Freddo o caldo due squadre giocano tutti i giorni. In una settimana giocano 10 squadre. Quando piove non si gioca (e non si fuma). Io procuro il pallone, i Rappresentanti degli studenti organizzano il Campionato. Le ragazze possono giocare/tifare.

Prendete nota di tutto.  Aspetto una vostra risposta/proposta.

Il Coordinatore Didattico

Prof. Vincenzo Sibillo

Bacheca Download