La scuola più sportiva di Milano!

21 gennaio 2014

Martedì 22 gennaio l’Istituto Carlo Porta di Milano ha ospitato le premiazioni degli studenti e delle scuole di Milano e provincia che si sono distinti nelle competizioni dei Giochi Sportivi Studenteschi promossi dall’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia.

Cerimonia di premiazione

Cerimonia di premiazione

Alla presenza di numerose autorità federali e della campionessa di sci Claudia Giordani (medaglia d’argento nello slalom speciale alle Olimpiadi della neve di Innsbruck del 1976 e vincitrice in carriera di numerose gare di Coppa del Mondo), l’Aula Magna dell’Istituto ha visto alternarsi sul palcoscenico giovani campioni nazionali, regionali e provinciali e rappresentanti di numerosi fra i principali Istituti scolastici lombardi.

La cerimonia ha rappresentato il momento conclusivo di un anno di attività sportiva scolastica, il 2012-2013, che ha visto i ragazzi del Leone XIII protagonisti su numerosi campi di gara.

La notizia migliore per noi è che torna trionfalmente al Leone per la settima volta la mitica “insalatiera” azzurra, simbolo del trofeo Finocchiaro, che premia la Scuola Secondaria di I Grado più sportiva di Milano e provincia.

Il Trofeo Finocchiaro, indetto dall’allora Provveditorato agli Studi di Milano nell’anno scolastico 1991-1992, è ormai giunto alla sua ventiduesima edizione.

Si può quindi comprendere con quanta soddisfazione sia stata accolta la notizia che la nostra Secondaria di I Grado è da oggi la scuola che se l’è aggiudicato il maggior numero di volte, ben sette dal 2000 (ottenendo anche cinque secondi piazzamenti), distaccando di una lunghezza i tradizionali rivali della SMS Monteverdi Colorni, fermi a sei successi.

Il prof. Riccardo Tanzi con il Trofeo Finocchiaro

Il prof. Riccardo Tanzi con il Trofeo Finocchiaro

E’ l’ennesima conferma che promuovendo la cultura della partecipazione sportiva si riescono a valorizzare non solo i ragazzi che hanno le potenzialità per vincere, ma anche e soprattutto tutti coloro che sanno riconoscere in una sana attività sportiva uno dei percorsi migliori e più efficaci per poter crescere in armonia con se stessi e con gli altri.

Senza il sostegno di valori solidi e forti, di un robusto senso di appartenenza alla propria istituzione, di un impegno costante e appassionato, non si sarebbe potuta percorrere tanta strada!

Meritano un sincero applauso tutti i ragazzi che con ogni tempo e per tutto l’anno scolastico si sono impegnati nelle diverse discipline. E un riconoscimento davvero importante all’infaticabile prof. Riccardo Tanzi, anima e cuore di un movimento sportivo che non sembra conoscere momenti di crisi e che è destinato a riservarci in futuro sempre nuove emozioni. Bravi!

Prof. Antonio Bertolotti

Bacheca Download