Giovani di sana e robusta Costituzione

27 febbraio 2014

Lunedì 24 febbraio si è svolta al Leone la giornata finale della terza edizione del concorso Pensare oggi tra tradizione e modernità, ideato dai nostri docenti Michele Caprioli, Cecilia Scaglioni e Paolo Tenconi. Anche quest’anno il tema di riflessione ha riguardato la nostra Carta costituzionale e anche quest’anno i giovani intervenuti hanno messo in luce ottime doti di creatività.

L'on. Stefano Dambruoso introduce la premiazione

L’on. Stefano Dambruoso introduce la premiazione

La mattinata è stata introdotta dall’on. Stefano Dambruoso, Questore della Camera dei Deputati, che ha rivolto ai giovani presenti parole di speranza e li ha esortati all’impegno continuo per far vivere la Costituzione.

Poi le 9 squadre finaliste, provenienti dalla Scuola Militare Teulié, dall’Istituto Gonzaga e dall’ITCG Primo Levi di Seregno, oltre che dal Leone, hanno presentato i loro lavori e li hanno sottoposti al giudizio della giuria, presieduta dal prof. Stefano Liebman, Direttore del Centro di Giurisprudenza dell’Università Bocconi di Milano.

I nostri studenti Alberto Bellini, Paolo Marinaro, Alberto Pennino e Chiara Stante hanno costituito un’unica squadra in rappresentanza delle nostre Maturità e hanno presentato un video inchiesta su come viene sentita e vissuta oggi dalla gente comune la Costituzione. Il lavoro è piaciuto e ha riscosso il terzo premio assoluto. Una menzione d’onore anche per la squadra dei “piccoli”, composta da Nicolò Marchi e Giovanni Veronelli della nostra II Scientifico A, che hanno avuto il coraggio di sfidare i più grandi su un terreno certo non facile.

Complimenti a tutti, non solo ai premiati, perché è stata davvero una festa della democrazia, un’occasione preziosa per ripensare alle nostre più salde e vere fondamenta italiane.

prof. Paolo Tenconi

 

 

Visita alla Comunità Emmanuel di Cassano Magnago

25 febbraio 2014

Famiglie Classi TERZE

Scuola Secondaria di I Grado

 

Prot. 31

 

Oggetto: Visita alla Comunità Emmanuel di Cassano Magnago

 

Cari genitori,

 

come sapete, la Formazione Umana rappresenta, all’interno del nostro percorso educativo, uno dei cardini sui quali ci sforziamo di incentrare la nostra attività di docenti. Nel secondo quadrimestre di quest’anno scolastico intendiamo proseguire nella proposta di interventi mirati a guidare i ragazzi all’acquisizione di una maggiore consapevolezza di sé e ad una presa di contatto responsabile e matura con problematiche di notevole complessità e delicatezza.

 

Prossimamente ci occuperemo di prevenzione alle tossicodipendenze e all’alcolismo, che come di consueto verrà svolta con l’aiuto della Comunità di recupero Emmanuel di Cassano Magnago, che da molti anni collabora con il nostro Istituto.

 

Vi comunico nel dettaglio il calendario di questi incontri:

 

Lunedì 24 marzo                  classi III sezz. A+C   accompagnatori proff. Dambrosio e Argenti

Giovedì 27 marzo                 classi III sezz. D+E   accompagnatori proff. Bagliani e Rizzato

Venerdì 28 marzo                 classi III sez. B          accompagnatori proff. Chiarella e Argenta

 

I ragazzi, dopo essersi ritrovati nelle rispettive aule per l’appello, partiranno dall’Istituto in pullman alle ore 08.30; il rientro è previsto per le ore 13.30, in tempo per recarsi in mensa per il pranzo.

 

Come di consueto, per questi incontri siamo soliti lasciare alla Comunità un contributo di solidarietà, che la possa aiutare a svolgere adeguatamente il proprio impegnativo e significativo compito. A questo scopo, vi chiediamo perciò di voler consegnare euro 25,00 al Sig. Tiziano Modonato entro e non oltre VENERDI 21 marzo.

 

Sarà poi cura dei docenti, nelle giornate precedenti e successive agli incontri, aiutare i ragazzi a collocare le informazioni che riceveranno in una prospettiva più complessiva, che li aiuti a comprenderne e a interiorizzarne il valore.

 

Certo della Vostra attenzione vi invio i miei migliori saluti.

 

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

Scuola in Montagna Classi Seconde 2014

25 febbraio 2014

Milano, 24 febbraio 2014

Famiglie classi Seconde Scuola Secondaria di I Grado

Prot. 100

 

Oggetto: Scuola in Montagna Classi Seconde 2014

 

Cari Genitori,

i Vostri figli si apprestano a vivere uno dei momenti più significativi del loro cammino triennale, la settimana di scuola in montagna, che anche quest’anno si svolgerà a Santa Caterina di Valfurva (SO) dal 16 al 21 marzo pv.

L’iniziativa – la più longeva tra quelle della scuola secondaria di primo grado – è il punto di massimo impegno nel progetto di soggiorni integrati alle attività didattiche ordinarie, che intendono offrire ai ragazzi una diversa prospettiva sul fare scuola e sullo stare insieme secondo regole comuni e condivise, attraverso l’opportunità di conoscere meglio gli altri, di avviare o consolidare percorsi di amicizia, di fare sport giocare e lavorare assieme, verificando i limiti propri e altrui, nel costante rispetto di regole, tempi, luoghi e persone.

 

In questo periodo i ragazzi saranno chiamati:

  • a dare spazio ad un percorso di preghiera comunitaria appositamente strutturato (che si svolgerà a cura del prof. Jacopo De Vecchi);
  • a sperimentare un progetto didattico articolato in forme e tempi più ampi e distesi rispetto a quanto si può fare normalmente a scuola (quest’anno alla proposta didattica è stato dato il titolo di “Una settimana in giallo”);
  • a svolgere un’attività sportiva invernale con la guida di maestri, avviando o migliorando la propria tecnica;
  • a conoscere meglio il territorio montano in cui verranno trascorse queste giornate e le sue caratteristiche ambientali ed etnografiche, anche attraverso alcune visite guidate;
  • a poter riflettere e confrontarsi su questioni attinenti al proprio cammino di crescita.

 

Considerata la natura del soggiorno, la sua organizzazione e i suoi scopi pedagogici e formativi, riteniamo necessario insistere sul fatto che i ragazzi non portino con sé il telefono cellulare; ci rendiamo conto che, rispetto alle abitudini ormai consolidate nella nostra società, questa scelta possa apparire insolita, ma nel corso di questi giorni i ragazzi devono essere nelle condizioni migliori per sviluppare al massimo i rapporti interpersonali, affrancandosi da ogni dipendenza che possa possono costituire elemento di significativo disturbo alle attività didattiche e di distrazione. Parimenti importante deve essere lo sforzo da compiere per gestirsi in relativa autonomia, senza il supporto costante della famiglia.

Tra i materiali che metto a vostra disposizione, trovate una descrizione il più possibile dettagliata dell’intera proposta, sulla quale da tempo lavorano i docenti che ne saranno responsabili. Vi invito a valutarla con attenzione e a dare la Vostra adesione utilizzando l’apposita modulistica (scheda di prenotazione + scheda sanitaria e di gestione delle emergenze).

Santa Caterina 2014 programma

Santa Caterina 2014 Modulo prenotazione

Santa Caterina 2014 scheda sanitaria

 

Certo della Vostra attenzione, Vi invio i miei migliori saluti.

 

Il Coordinatore Didattico

  prof. Antonio Bertolotti

Incontri di preparazione alla Cresima

24 febbraio 2014

Alle Famiglie delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado

 

Prot. 101

 

   Cari Genitori, care Famiglie.

 

Vi ringrazio di cuore per la partecipazione al nostro primo incontro.

Confermo ufficialmente le date delle quali abbiamo parlato:

 

Lunedì 5 maggio, ore 21 – in teatro

Per genitori, padrini e madrine (non per i cresimandi)

Incontro con don Domenico Storri

 

Venerdì 16 maggio, ore 19.30 – in chiesa

Preghiera di vigilia

(saranno presenti numerosi sacerdoti per la Riconciliazione)

 

Sabato 17 maggio, ore 10.30 – in chiesa

Celebrazione della Confermazione

Presiede S.E. mons. Vincenzo di Mauro

Arcivescovo emerito di Vigevano

 

I ragazzi e le ragazze di prima inizieranno a breve gli incontri di catechesi durante le ore scolastiche: anche per loro è prevista la possibilità di celebrare il sacramento della Riconciliazione e altre proposte. Per i genitori ricordo il percorso della “scuola della Fede”: il prossimo appuntamento è per Giovedì 13 marzo: “… cos’è la gioia?”.

 

Qui potete scaricare il “modulo” per la comunicazione del Padrino/Madrina. Potete consegnarlo in Segreteria Scolastica entro il 30 aprile pv. E’ importante che tutti i cresimandi abbiano consegnato in segreteria scolastica il certificato di Battesimo: vi chiedo di verificare. Ribadisco volentieri che sono disponibile per ogni chiarimento: lascio il mio indirizzo mail, il cellulare e ricordo a tutti l’impegno del ritiro settimanale… (messa domenicale).

Modulo comunicazione padrini e madrine 2014 (1)

Cordiali saluti.

 

jacopo.devecchi@leonexiii.it

cell. 338.1976184

 

Orate, fratres!

23 febbraio 2014

Abbiamo ricevuto quest’oggi dall’Australia una mail di padre Eraldo Cacchione. E’ un saluto e una richiesta di preghiera rivolta a tutti noi del Leone XIII, alla vigilia del Mese di Esercizi Spirituali:

Carissimi tutti, è passato più di un mese dall’inizio del Terzanno e mi accingo a cominciare il Mese di Esercizi Spirituali ignaziani. Insieme al gruppo dei Terzannisti giovedì prossimo partirò per Sevenhill, vicino ad Adelaide. Vi chiedo ti pregare per me, perché il Mese sia davvero un’esperienza di unione completa con il Signore e di rilancio di tutte le mie qualità umane e spirituali. Sarò in silenzio, disconnesso dal resto del mondo, fino al 7 aprile. Sembra una vita. Siatene certi: pregherò tantissimo per voi; spero che attraverso questa preghiera la Grazia di Dio possa piovere abbondante su tutti voi e sul Leone, che amo tanto.

Siete nel mio cuore, siamo vicini in Dio, dentro il Suo cuore.

Nelle foto potete vedere i nostri volti, qualche vista spettacolare dei “12 apostoli” e la meraviglia di un koala tranquillamente seduto in mezzo alla strada. Questa è l’Australia.

“L’insostenibile leggerezza del cioccolato”

23 febbraio 2014

Martedì 25 febbraio alle 21 in Istituto si svolgerà un nuovo importante incontro della rassegna dei Martedì del Leone. Il titolo della serata è L’insostenibile leggerezza del cioccolato

cioccolato!La dott.ssa Alessandra Gabrielli, psicologa, ricercatrice presso la International Psychoanalytical Associationtratterà il delicato tema dei disturbi del comportamento alimentare, dalla bulimia all’anoressia alla recente drunkoressia
(digiunare e poi assumere alcool), che coinvolgono drammaticamente sempre più gli adolescenti e le loro famiglie.

Come riconoscere tali disturbi? Come affrontarli? Quali le cause scatenanti? A queste e ad altre domande (e curiosità: perché questo titolo?) risponderà la dott.ssa Gabrielli, da sempre attenta alle problematiche dell’adolescenza e ai rapporti genitori-figli.

Introdurrà l’incontro la prof.ssa Gaia De Vecchi, teologa e docente di Religione al Leone XIII.

Siamo tutti invitati a partecipare!

Liceo: week-end a Madrid e…

22 febbraio 2014

… la prof.ssa Orsi ha pensato di portare i suoi studenti del Triennio a… Parigi!

Qui Madrid: Palacio Real

Qui Madrid: Palacio Real

E così questo fine settimana due gruppi di Leoniani stanno trascorrendo una breve ma intensa esperienza in due grandi capitali europee, a corollario dello studio delle rispettive lingue. Sono i ragazzi che, fin dal primo anno del Liceo, hanno deciso di integrare lo studio dell’Inglese con lo Spagnolo o con il Francese e che hanno accettato di buon grado (se non suggerito…) la proposta delle due insegnanti di una toccata e fuga a Madrid o a Parigi.

MADRID: il gruppo è guidato dalla prof.ssa Sara Blandini e dal nostro nuovo tecnico di laboratorio, Carlos Munoz (spagnolo!  Che fortuna…). In programma la visita della città (la guida, naturalmente, è di lingua spagnola…): Paseo de los Museos, Puerta del Sol, Catedral Almudena, Palacio Real sono state le prime mete. Poi, visita ad Alcalà de Henares,  città natale di Miguel de Cervantes e al Museo Thyssen, che ospita, tra gli altri, importanti dipinti del Rinascimento italianoPranzi e cene in locali tipici.

PARIGI: il gruppo è guidato dalla prof.ssa Margherita Orsi e dal prof. Giulio Pini (non è francese, ma uno storico… e a Parigi…).

Qui Versailles: tramonto sulla reggia

Qui Versailles: tramonto sulla reggia

Tutti sanno che è impossibile visitare Parigi in tre giorni, ma non conoscono la resistenza dei nostri colleghi (Pini è quel condottiero che lo scorso anno ha guidato  i suoi studenti dell’attuale V C lungo il Cammino di Santiago…). Difatti, hanno già visitato: il Museo Carnavalet, la reggia di Versailles, la cattedrale di Notre – Dame, la Tour Eiffel, il Quartiere di Marais , il Quartiere Latino… e molto altro ancora!

Pare che Silvia, una studentessa del gruppo, rientrata in serata in hotel, sia crollata su un divano della hall esclamando con un filo di voce: “Sono stanca… ma felice!.

 

 

 

Vota online il miglior lavoro sulla Costituzione

20 febbraio 2014

Lunedì 24 febbraio si svolgerà al Leone XIII la finale della terza edizione del concorsoPensare oggi tra tradizione e modernità”, dedicato all’attualissimo tema della nostra Carta costituzionale.

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Il motivo ispiratore dei lavori di quest’anno è Fa’ vivere la Costituzione!  Come in passato il concorso giunge a conclusione del corso Giovani di sana e robusta Costituzione, che si è svolto nei mesi scorsi in collaborazione con il Collegio S. Carlo, l’Istituto Gonzaga, l’Istituto Maria Ausiliatrice, l’Istituto Zaccaria e la Scuola Militare Teuliè.

Tra i tanti lavori iscritti al concorso, la giuria ha selezionato quelli di nove squadre, che si contenderanno nella mattinata di lunedì i premi messi a disposizione dai nostri sponsor: Study Tours, Associazione Diplomatici e Banca Akros.

Il Leone partecipa alla fase finale con due squadre, una costituita dagli studenti Nicolò Marchi e Giovanni Veronelli di II Liceo Scientifico A e un’altra da una delegazione mista delle nostre Maturità composta da Alberto Bellini, Paolo Marinaro, Alberto Pennino e Chiara Stante. Ogni squadra avrà a disposizione dieci minuti per presentare alla Giuria e al pubblico il proprio lavoro e per rispondere alle domande che verranno poste.

Anche il pubblico adulto è invitato a partecipare a questa festa della democrazia, in un momento in cui forse si sente urgentemente il bisogno di rinvigorire le basi del nostro stare insieme nazionale. L’evento comincerà alle ore 9:00 e durerà fino alle 12:30.

Chi non potesse partecipare può comunque visionare i lavori sulla pagina Facebook di Study Tours. E’ anche possibile effettuare una votazione online, che verrà considerata dalla Giuria per l’assegnazione dei premi.

Corso di Media Education

20 febbraio 2014

A Famiglie classi PRIME

Scuola Secondaria di I Grado

 

 

Prot. 95

 

Oggetto: Corso di Media Education

 

Gentili Famiglie,

 

come vi era stato già anticipato, nel prossimo periodo si svolgerà il corso di Media Education per le classi PRIME, a cura del Dott. Gui dell’Università di Milano Bicocca e del suo staff.

 

Il corso sarà articolato in due fasi:

 

Lezione 1 – “La Rete: rischi e opportunità”: introduzione alla natura del mondo digitale e ai suoi maggiori rischi e opportunità

L’incontro sarà rivolto a tutte e cinque le classi insieme, alla presenza di due formatori; al termine verrà proposto ai ragazzi un breve periodo di “astinenza da Internet”, esperienza già sperimentata l’anno scorso. L’incontro si svolgerà

 

GIOVEDI 20 MARZO, dalle ore 08:55 alle ore 10:40 in Sala Martini

 

Lezione 2 – “Come migliorare il nostro uso dei media”: confronto sull’esperienza di astinenza e approfondimento sulla gestione del tempo in Rete

Saranno interventi di due ore in ciascuna classe (alla presenza di un formatore per classe). Gli incontri si svolgeranno

 

LUNEDI 24 MARZO, dalle ore 08:55 alle ore 10:40 per le PRIME sezz. A, B, E, nelle rispettive aule

 

MERCOLEDI 26 MARZO, dalle ore 08:55 alle ore 10:40 per le PRIME sezz. C, D, nelle rispettive aule

 

Nella convinzione di offrire un importante contributo alla crescita equilibrata dei nostri ragazzi, Vi invio i miei migliori saluti.

 

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

Certificazioni linguistiche europee

20 febbraio 2014

Alle famiglie delle classi TERZE

Scuola Secondaria di I Grado

 

 Prot. 96

 

Oggetto: CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE EUROPEE

 

Gent.mi Genitori,

 

come ogni anno, proponiamo ai nostri studenti la partecipazione alle sessioni estive di esame per l’ottenimento delle Certificazioni nelle lingue comunitarie. Nella tabella seguente sono riportate le informazioni utili all’iscrizione:

 

ESAME LIV. TASSA D’ISCRIZIONE SESSIONE Primaverile 2014
KET for Schools           

 

A2 Euro   82,00 Scritto: Giovedì 15 Maggio

Orale: la data verrà comunicata dall’insegnante

Delf A2 Euro 50.00 Scritto: Martedì 13 Maggio

Orale: la data verrà comunicata dall’insegnante

 

Qui potete trovare alcune informazioni generali relative agli Esami: Informazioni generali KET e DELF

L’iscrizione agli esami si effettua presso l’Associazione culturale dal 20 Febbraio al 14 Marzo; il candidato deve trasmettere i propri dati anagrafici e consegnare la quota indicata. Per meglio agevolare l’Associazione Culturale il pagamento dovrà avvenire in contanti.

L’orario di apertura dell’Associazione è: dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 13:00. Il referente per la raccolta delle iscrizioni è il Sig. Edison Kumllaku.

Vi prego di prestare la massima attenzione al fatto che, ad iscrizione avvenuta, non sarà più possibile ritirare, sostituire candidati o cambiare sessione, se non pagando una penale.

Eventuali rimborsi da parte degli Enti certificatori saranno accordati solo in caso di malattia certificata.

Vi ricordo che l’Associazione culturale ha solo funzione amministrativa; ulteriori informazioni vanno quindi richieste al proprio insegnante referente.

 

Tutte le sessioni di esame si svolgeranno presso i locali dell’Istituto Leone XIII.

 

L’orario e l’aula in cui si terranno le prove verranno comunicati direttamente agli studenti dalle insegnanti in tempo utile, insieme al numero di matricola dell’iscritto

 

I risultati dell’esame saranno resi disponibili nel periodo successivo alle prove sui siti del British Council, (www.cambridgeesol.org) e dell’Institut Français (www.institutfrancais.com) ed accessibili ad ogni candidato in ordine di codice; a tale scopo ogni alunno deve conservare la propria convocazione anche ad esame già sostenuto.

 

Per il DELF, è previsto il rilascio di attestati provvisori, che verranno consegnati agli studenti dalle insegnanti di Francese appena disponibili.

I diplomi finali verranno emessi qualche mese dopo la pubblicazione dei risultati, verranno ritirati presso l’Ente certificatore a cura della Responsabile per le certificazioni, Prof.sa Stefania Turconi, e verranno depositati presso la Segreteria didattica, che provvederà a farli avere agli interessati.

 

Certo della Vostra attenzione, Vi invio i miei migliori saluti.

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

 

Responsabile Certificazioni Europee

 

Prof.ssa Stefania Turconi (stefania.turconi@leonexiii.it)

 

Insegnanti referenti:

 

Inglese: prof.sa Bernadette Walshe  ( bernadette.walshe@leonexiii.it )

 

Francese: prof.sa Jacqueline Gence ( jacqueline.gence@leonexiii.it )

 

Pagina successiva »

Bacheca Download