Il Ministro Giannini in visita al Leone XIII

15 maggio 2014

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca verrà a trovarci lunedì prossimo 19 maggio: la senatrice Stefania Giannini ha infatti accettato il nostro invito e sarà al Leone XIII a parlare di un tema che ci sta molto a cuore:

“Eguaglianza di opportunità nel campo dell’educazione e della libertà di insegnamento come promozione della giustizia”.

Ne approfitteremo naturalmente per farle visitare l’Istituto e farle conoscere i nostri progetti, ma soprattutto per avviare con lei un dialogo che coinvolga tutti noi: gli studenti, gli insegnanti, il personale non docente, le famiglie. Abbiamo girato l’invito anche ai nostri collegi “gemelli” della Rete ignaziana, sparsi in giro per l’Italia, e alle altre scuole paritarie della città di Milano: crediamo infatti che un confronto con il Ministro sia, per tutti, un’occasione da non perdere.

Il Ministro Stefania Giannini

Il Ministro Stefania Giannini

Ci sono molte domande che ognuno di noi vorrebbe rivolgere alla senatrice Giannini, che nei suoi primi mesi da Ministro ha toccato più volte l’argomento della parità scolastica e della libertà di scelta educativa da parte delle famiglie: un tema che in molti Paesi d’Europa è stato risolto in maniera serena e intelligente, senza trasformarsi in una guerra di religione, e che da noi sembra ancora fermo alla confusione di fondo tra scuola pubblica e scuola statale. Certamente gliene rivolgeremo alcune, dopo avere ascoltato il suo intervento, e soprattutto lasceremo la parola ai presenti, fiduciosi che questo incontro possa rappresentare un bel momento di confronto costruttivo.

Al di là del dibattito in sé, comunque, siamo davvero contenti che il Ministro ci venga a trovare: in un momento in cui si parla spesso dei problemi della scuola e delle sue inefficienze, siamo orgogliosi di poterle mostrare i frutti positivi del nostro lavoro e della nostra passione, raggiunti anche grazie alla collaborazione delle famiglie. Le parleremo dei progetti avviati e di quelli che verranno, della grande famiglia che siamo e dei nostri sforzi – per usare le parole di Papa Francesco, nell’incontro di sabato scorso in piazza San Pietro con le scuole cattoliche – di educare “al vero, al bene e al bello”.

 

Bacheca Download