Nonostante Tutto… riparte

20 gennaio 2015

Giovedì 22 gennaio alle ore 21 riprendono gli incontri del gruppo NT (Nonostante Tutto), rivolti principalmente (ma non solo) alle famiglie del Leone, per riflettere e condividere un cammino sulle e con le famiglie.

Nell’incontro del 22 il gruppo, guidato dalla prof.ssa Gaia De Vecchi,  si confronterà su alcuni versetti del libro di Rut e su quattro paragrafi della Relatio Synodi, ultima riflessione ecclesiale della Chiesa sulla famiglia.

Abbiamo chiesto al gruppo NT di presentarsi e di raccontarci qualcosa di sé. Ecco cosa ci ha inviato:

“Esiste un solo vero lusso, ed è quello dei rapporti umani, Antoine de Saint-Exupery.

Il gruppo NT nasce dall’iniziativa di alcune di famiglie che per anni hanno gustato ‎il piacere di stare assieme. 

Poco alla volta il tempo speso assieme è diventato occasione per darsi una mano reciprocamente : sostenersi nei momenti di difficoltà, farsi carico l’uno dell’altro, essere presenti.

Di recente abbiamo vissuto come una benedizione l’arrivo a Milano di padre Eraldo (compagno di scuola di alcuni di noi negli anni al Leone) e con lui l’arrivo di Gaia. ‎Persone speciali capaci di entusiasmarci e rinnovare in noi la familiarità con Gesù e con il Vangelo. Da due anni abbiamo deciso di trovarci anche durante l’anno, la sera, almeno un paio di volte al mese. Ci siamo chiamati Nonostante Tutto, per ribadire la difficoltà a ritagliare momenti di fraternità evangelica nel marasma delle nostre vite. 

Lottando contro le nostre resistenze, usciamo da casa per incontrarci anche quando siamo stanchi perché abbiamo sperimentato che ci conviene. 

Leggere assieme un passo del Vangelo, sentire un bel commento di Gaia, dedicare un po’ di tempo a condividere la nostra vita alla luce di questo Vangelo ci fa tornare a casa carichi di energia. Ci aiuta ad essere genitori più attenti, a tenere il timone dritto nel mondo del lavoro e fa bene alla coppia. 

L’anno scorso siamo stati inviati ad aprire questa esperienza ad altri genitori e giovani coppie e lo abbiamo fatto volentieri. 

Per tutti noi é un tentativo di restituire qualcosa del tanto che ci é stato donato in questi anni di cammino fatto assieme. Condividere questo percorso al Leone (anche se aperto anche a non Leoniani) è motivo di orgoglio ‎per tutti noi e in particolare per quanti di noi hanno studiato al Leone e/o ci hanno ‎mandato i figli”.

Il gruppo NT

Bacheca Download