Verso Santiago 2: seconda tappa

26 aprile 2015

Leggi il diario della prima tappa

26 aprile, seconda tappa: da Fonfria a Samos. Km. 22 

Giornata intesa e ricca di emozioni. La mattina è cominciata con grandi difficoltà; ancora doloranti per gli acciacchi della camminata precedente siamo usciti dall’ostello e un vento gelido ci ha accolto (molti di noi erano sicuri di non riuscire a terminare la tappa). Dopo pochi chilometri, però, abbiamo ingranato la quarta e intorno alle 10 siamo arrivati al luogo del pranzo (esatto, hamburger e panini con jamon serrano alle 10 di mattina). 

Monastero di Samos

Monastero di Samos

Tranquilli e rifocillati siamo ripartiti, ma nuovamente il vento e la pioggia ci hanno fatto compagnia per quasi tutto il resto della tappa. Il seguito della giornata è trascorso tra camminate interrotte da momenti di preghiera della Messa itinerante di padre Diego.

All’arrivo Samos ci ha accolto con un sole raggiante, che sicuramente ci ha rallegrati.

La conclusione della giornata è stata resa più piacevole dall’arrivo dei nostri amici agonisti Alessandro, Sofia e Giacomo e dalla veloce visita di alcuni di noi al monastero di questa cittadina.

Dopo un’abbondante cena abbiamo avuto un momento di condivisione nel quale abbiamo tutti espresso la nostra stanchezza, ma anche la nostra contentezza per il raggiungimento della meta.

Ci congediamo ora dai nostri compagni, avendo scoperto chi saranno i temerari che domani affronteranno la massacrante tappa di 40 km.

Ogni passo che facciamo ci avvicina di più alla meta. Forza e coraggio, vi terremo aggiornati.

Federico Cerri, Federico Colombo, Alessandro Comi

Bacheca Download