Progetto CWMUN Emirates

19 giugno 2015

Milano, 19 giugno 2015

 

Alla cortese attenzione delle Famiglie degli iscritti alle Prime Liceo 2015-2016

 

Prot. 401

 

 

Oggetto: Progetto CWMUN Emirates

Gentili Famiglie,

da diversi anni i Licei dell’Istituto Leone XIII prendono parte ai  Model United Nations, un programma prestigioso che propone ai giovani la simulazione degli organi principali delle Nazioni Unite. In particolare, siamo parte attiva ed integrante del progetto CWMUN (Change the World Model United Nations), organizzato in collaborazione con l’Associazione Diplomatici di Catania, ente accreditato dall’ONU a organizzare e gestire un proprio programma di simulazione e che dallo scorso anno è diventato ente onlus alle dirette dipendenze dell’Ecosoc, cioè del Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite.

I Model UN sono parte importante dei programmi educativi dei giovani Americani e da qualche anno si stanno imponendo anche all’attenzione delle nostre scuole, come è stato tra le altre cose ribadito dal ministro Stefania Giannini, che ha proposto l’inserimento delle simulazioni MUN all’interno della nuova riforma scolastica.

I giovani, grazie a queste simulazioni, vengono messi a diretto contatto con i problemi di attualità politica ed economica più scottanti secondo la metodologia del learning by doing che, in piena consonanza con il suggerimento tipico della pedagogia ignaziana del fare esperienza, garantisce loro un approccio meno teorico e un’applicazione concreta del gusto dell’essere parte di una cittadinanza attiva.

I temi trattati nei MUN sono ovviamente affrontati anche nella normale attività educativa, che si svolge quotidianamente in classe, ma questo approccio pratico, come detto, fa sì che le nozioni e le esortazioni teoriche apprese possano trasformarsi in realtà.

Le simulazioni cui aderiamo sono due, tra le diverse proposte dalla Diplomatici:

  1. CWMUN Emirates. Si svolge ad Abu Dhabi e Dubai dal 10 al 17 novembre 2015
  2. CWMUN New York. Si svolge a New York dal 17 al 23 marzo 2016.

New York rappresenta, come è intuibile, la simulazione più classica, anche perché gran parte dei lavori si svolgono all’interno del Palazzo di Vetro, ma dallo scorso anno abbiamo aderito alla simulazione degli Emirati Arabi, che ha permesso ai nostri giovani di venire a contatto con un mondo e una cultura un po’ più insolita e sicuramente stimolante. La simulazione di Dubai, inoltre, è costruita per sua natura su numeri più piccoli (massimo 250 studenti internazionali contro i 1500 di New York), che favorisce il dibattito e la partecipazione agli studenti che hanno da poco intrapreso il cammino liceale.

Allegata alla presente comunicazione trovate quindi una scheda riassuntiva, con programma, date, dettagli e costi che Vi può meglio spiegare la portata di questo progetto che volentieri proponiamo ai Vostri figli in anticipo rispetto al loro ingresso nel nostro Liceo: un modo, insomma per fare conoscenza del Liceo prima ancora di entrarvi a far parte ufficialmente!  I posti disponibili per Dubai, infatti, non sono molti (max. 12) e ci è sembrato importante quindi offrire questa possibilità anche ai futuri alunni dei nostri Licei.

Come è intuibile, si tratta di un progetto impegnativo sia nei contenuti che nell’impegno necessario per la preparazione. Per sua natura, quindi, si rivolge a studenti di ottimo livello, dotati anche di un atteggiamento rispettoso delle regole e aperto alla conoscenza di nuove dimensioni culturali. Tenendo conto di questo, chi fosse interessato a iscriversi, o semplicemente desiderasse informazioni che non sono contenute nella scheda allegata, può contattarmi al mio indirizzo email (paolo.tenconi@leonexiii.it) oppure raggiungermi sul cellulare al 335 6869001.

Resto a Vostra disposizione per ogni possibile chiarimento e Vi porgo i miei più cordiali saluti, insieme a un grosso in bocca al lupo per gli esami dei Vostri ragazzi.

 

Progetto-CW-MUN-Emirates

 

Il Coordinatore dei progetti

Prof. Paolo Tenconi

Bacheca Download