Giudici di gara… per un giorno

7 febbraio 2016

Mercoledì 3 febbraio nella piscina del Leone XIII si sono svolte le gare di nuoto del gemellaggio internazionale YES! EUROPE.

Dieci studenti del nostro Liceo Scientifico Sportivo  sono stati convocati come giudici di gara e assistenti degli istruttori. Una di loro, Vittoria Gualtieri, ci ha inviato un breve resoconto:

Mercoledì 3 febbraio mi sono trovata a svolgere il ruolo di giudice alla gara di nuoto che si è tenuta nella piscina della mia scuola, tra gli allievi che frequentano la Scuola Media del Leone XIII e altri coetanei provenienti dalle scuole dei Gesuiti di Belgio e Spagna. Con me altri nove studenti del Liceo Scientifico Sportivo sono stati scelti per aiutare professori e istruttori a  garantire il regolare svolgimento della gara.

Gare nuoto 3 2 16Ognuno di noi ragazzi aveva ruoli diversi: alcuni cronometravano, altri assegnavano le corsie a ciascun partecipante, altri ancora dovevano registrare i tempi e stilare le classifiche.

È stata un’esperienza arricchente e inusuale, perché in ambito sportivo, per la prima volta, abbiamo partecipato ad una competizione non con il ruolo di atleti, ma con quello di membri della giuria e di assistenti; inoltre è stata un’occasione per utilizzare le nostre competenze linguistiche (abbiamo infatti comunicato in Inglese con i ragazzi provenienti da Spagna e Belgio). 

Noi ragazzi del Liceo Scientifico Sportivo, in orario scolastico, pratichiamo diversi sport, tra cui il nuoto: durante tali ore impariamo principalmente la tecnica. Il ruolo di arbitro da noi ricoperto ha quindi completato la conoscenza di questa disciplina, facendoci apprendere bene anche le regole. 

Il nostro coinvolgimento emotivo infine è stato diverso rispetto a quello che proviamo quando ci troviamo a gareggiare nelle varie discipline agonistiche. 

Vittoria Gualtieri
I Liceo Scientifico Sportivo

Bacheca Download