I Carabinieri al Leone XIII

6 aprile 2016

Il percorso di educazione alla legalità che ha visto impegnate le classi Terze della Secondaria di I Grado è giunto ad una delle sue tappe più significative e attese, l’incontro con l’Arma dei Carabinieri.

Per la prima volta i ragazzi delle Medie hanno avuto l’opportunità di incontrare gli esperti dell’Arma impegnati nelle attività di pronto intervento e nella prevenzione e lotta ai crimini, con particolare attenzione per il mondo del web e della comunicazione multimediale.

Il Maggiore Scala parla ai ragazzi

Il Maggiore Scala parla ai ragazzi

Martedì 5 aprile tutte le cinque classi Terze si sono ritrovate per una lezione conferenza tenuta dal Maggiore Agostino Scala, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Milano Porta Magenta, e dal Tenente Alessandro D’Auria.

Il tentativo è quello di responsabilizzare i ragazzi nei confronti di fenomeni di violenza ed emarginazione (sino al cyberbullismo) veicolati dai moderni mezzi di comunicazione, come gli smartphone, ma anche di sensibilizzarli sui rischi derivanti da un uso poco attento e responsabile dei media e della rete.

L’intervento rappresenta non solo una parte significativa di un programma sviluppato nel corso dell’intero anno scolastico, ma anche l’ultima tappa dell’itinerario di media education avviato in Prima con gli incontri organizzati dallo staff del dott. Marco Gui dell’Università di Milano Bicocca.

Mercoledì 6 aprile è stata quindi la volta di una visita alla Centrale Operativa di pronto intervento presso la Caserma dei Carabinieri Montebello, in via Vincenzo Monti, sotto la guida del Capitano Paolo Banzatti.

Oggetto di questa visita sono state le centrali telefoniche di smistamento delle chiamate di emergenza e tutte le strumentazioni al servizio del pronto intervento e della prevenzione della criminalità nel territorio urbano. Grande emozione quindi nell’entrare in contatto diretto con il cuore operativo di una delle principali istituzioni cui è affidata la tutela della sicurezza nella nostra città.

Un particolare ringraziamento va alla prof.ssa Gaia De Vecchi, grazie al cui lavoro è stato possibile coordinare questi significativi incontri formativi.

Prof. Antonio Bertolotti
Coordinatore Didattico
Scuola Secondaria di I Grado

Bacheca Download