Sport in amicizia? “SI! Italia”

14 maggio 2017

I partecipanti

Otto per sette: otto sono le edizioni del gemellaggio sportivo SI! ITALIA, riservato agli studenti di Seconda Media dei collegi della Compagnia di Gesù. Sette sono state invece per la prima volta le squadre partecipanti.

Il 2017 infatti è l’anno in cui la Provincia italiana della Compagnia si è arricchita di un nuovo collegio, il St. Aloysius di Malta, che ha inviato una sua delegazione di sei giovani atleti accompagnati da due bravi insegnanti, e che ha rappresentato la principale novità dell’anno.

Le gare in piscina

Le gare in piscina

Da lunedì 8 a venerdì 12 maggio, nelle strutture sportive del Leone XIII e al campo XXV Aprile di via Cimabue, 48 ragazzi dell’Istituto Sociale di Torino, dell’Istituto Massimo di Roma, del Pontano di Napoli, del Sant’Ignazio di Messina, del Gonzaga di Palermo, del Leone XIII e, appunto, del St. Aloysius di Malta, si sono messi alla prova in una cinque giorni di competizioni sportive, all’insegna dell’amicizia e del fair play.

Suddivisi in sei squadre miste, i giovani atleti (tutti nati nel 2004), si sono cimentati in un articolato torneo incrociato di sport di squadra (calcio, volley e basket), in una ricca serie di specialità di atletica (il gemellaggio si è intrecciato con le tradizionali gare d’Istituto di atletica riservate alla Secondaria di I Grado), in numerose prove di nuoto (individuali e a staffetta) in piscina e in divertenti giochi sportivi sui prati in sintetico dell’Istituto.

Un po’ di turismo, qualche ora trascorsa con le famiglie ospitanti e una divertente serata conclusiva di premiazioni e festeggiamenti hanno completato il programma.

Il gemellaggio sportivo SI! ITALIA aggiunge così una nuova importante tappa alla sua storia che si avvicina rapidamente ai dieci anni di vita; una storia che ha trovato nello sport una ricchissima base comune di conoscenza e socializzazione, nell’ospitalità generosa delle famiglie un collante formidabile, nella partecipazione appassionata dei docenti un carburante inesauribile.

I docenti

I docenti

Padre Vitangelo Denora S.I., che ha avuto occasione di incontrare e salutare i ragazzi all’inizio della giornata di giovedì 11, li ha aiutati a far emergere dall’esperienza vissuta i valori della conoscenza e dell’amicizia, quella vera, sana e profonda che resiste al tempo e che ti fa scoprire, attraverso lo sport, un’umanità ricca , motore insostituibile della crescita.

Un  grazie dunque a tutti i partecipanti:

Agnese Giacco, Sara Rivamare, Giorgia Sasso, Edoardo Greco, Alessandro Giuliano e Giorgio Luciani di Torino, accompagnati dalla Prof. Marida Pellegrini.

Lavinia Croccolo, Giulia Dell’Aguzzo, Giulia Iannizzi, Federico Lamartina, Carlo Mangione, Nicolò Tomeo di Roma, accompagnati dalla prof. Elisabetta Novelli.

Francesco Maria Zara, Francesco Pio Gramignano, Alessandro Fumo, Annamaria Falconio, Raffaella Palomba e Jenifer Galhenage di Napoli, accompagnati dal prof. Fabrizio Della Moglie.

Alessio Maisano, Michele Fusco, Antonio Olivieri, Guglielmo Cardile, Sophia Mastrojanni e Andrea Mastrojanni di Messina, accompagnati dal prof. Ivan Barbera.

Antonio Aricò, Giulio Bonomo, Mattia Zoncu, Marida Savona, Erika Taravella e Roberta La Cavera di Palermo, accompagnati dal prof. Modesto Pellitteri.

Jordan Muscat, Matt Brimmer, Ryan Galea, Julian Formosa, Edward Buckingham, Daniel Cull di >Malta, accompagnati dai proff. Matthew Naudi e Colin Sammut.

Lorenzo Bartolucci, Chiara Magnoni, Arianna Ciocchetti, Giulia Pizzocaro, Chiara Tagliapietra, Andrea Quai, Ludovica Casò, Maria Vittoria Dalpi, Federico Portunato, Matilde Prada, Maddalena Silvestri e Mattia De Guarinoni del Leone XIII, capitanati dall’inossidabile ed inesauribile prof. Riccardo Tanzi.

Prof. Antonio Bertolotti
Coordinatore Didattico Secondaria di I Grado

Bacheca Download