Une journée magnifique!

12 giugno 2017
Foto di gruppo in p.zza della Scala

Foto di gruppo in p.zza della Scala

Venerdì 26 maggio il Leone ha ospitato una classe del Lycée Saint Marc de Lyon con la quale i nostri ragazzi di IV Liceo Scientifico hanno portato avanti un gemellaggio virtuale durante l’anno scolastico.

Una nostra studentessa, Aurélie Clair, ha scritto un breve resoconto:

In chiusura dell’anno scolastico si è svolto a Milano uno scambio linguistico-culturale tra il Lycée St.Marc di Lione, un collegio della Compagnia di Gesù, e il nostro Istituto Leone XIII.

È così che un gruppo di studenti di IV Scientifico, ormai alle prese con la lingua francese da molti anni, decide di organizzare attività di accoglienza e di team building, visite culturali e una serata a teatro per conoscersi e mostrare la nostra bellissima città agli alunni francesi in visita.

Dopo alcune settimane di lavoro, insieme alla prof.ssa Francesca Argenti, per allestire le presentazioni di artisti italiani e della moda milanese e per mettere a punto l’organizzazione della giornata stessa, è finalmente arrivato il giorno dell’arrivo degli studenti francesi.

Non appena il gruppo è giunto nella nostra scuola, con la mia compagna Laura Di Martino ho presentato i diversi utilizzi della tecnologia nelle attività educative e didattiche, che hanno molto colpito i nostri gemelli d’oltralpe.

I francesi, a loro volta, hanno presentato un video in cui simulavano una diretta radio, con la “top 3″ delle canzoni francesi del momento; ciò è stato accolto con grande divertimento ed entusiasmo da parte nostra.

Tutti insieme poi, dopo alcuni giochi “rompighiaccio”, abbiamo partecipato ad una lezione di educazione fisica con i nostri docenti: le ragazze si sono dilettate con la pallavolo e la zumba, i ragazzi con il calcio.

Pranzo e poi ci siamo diretti verso la Pinacoteca di Brera. Qui una guida esperta ci ha mostrato e spiegato in italiano alcune splendide opere lì conservate. Quindi ci siamo concessi il lusso di un aperitivo vicino al Duomo con degli ottimi panzerotti. Una volta vestiti elegantemente, ci siamo diretti con grande gioia al Teatro alla Scala, per assistere all’emozionante Balletto progetto Händel

Alla fine di questa giornata si può dire che la particolarità e l’importanza di questo scambio sono date, oltre che dalla possibilità di praticare la lingua, dall’opportunità di incontrarci con ragazzi dalle differenti abitudini scolastiche, culturali e addirittura culinarie, vivendo esperienze significative insieme.

Aurélie Clair
IV Liceo Scientifico B

Bacheca Download