Corsa campestre per tutta la Primaria!

2 novembre 2017

 

Il 27 ottobre, sotto un sole splendente, oltre 400 bambini, dalla I alla V Primaria, hanno partecipato con grandissimo entusiasmo alla II edizione della corsa campestre!

Lo scatto!

Lo scatto!

C’era trepidante attesa sulle tribune gremite di genitori intervenuti per assistere alla partenza dei bambini…

Al via le Terze, che forse esagerano un po’ e scattano alla massima velocità, pensando di riuscire a mantenere  il ritmo per tutti i 400 metri.

Seguono le Quarte, già più esperte, che riescono a dosare meglio le forze nei 600 metri.

I bambini di Quinta poi pensano alla tattica, studiano la partenza, sanno quando devono accelerare ….sono proprio bravi!

Gruppo maschile compatto

Gruppo maschile compatto

Ed eccoli i piccoli, i bambini di Prima! Partono velocissimi, qualcuno cade ma si rialza, niente di grave, sono già al traguardo, al famoso ‘imbuto’ che non vedono, ma sanno che là dovranno arrivare.

Chiudiamo in bellezza con i bambini di Seconda che alla vigilia dicevano di essere agitati… bravi, bravi tutti, chi sale sul podio e chi, con la sua partecipazione, porta punti per la tanto ambita Coppa di classe.

Tra gli ultimi a tagliare il traguardo qualcuno sorride perché sa di aver dato tutto, qualcuno si arrabbia un po’ perché pensava di fare meglio…

Il bilancio complessivo è positivo, perché un’ altra bella giornata di sport si è svolta sui campi della nostra scuola.

Le insegnanti Valeria Muzzio e Patrizia Dedonato

 

Impressioni di una mamma della I Primaria e maestra al Leone XIII:

Che emozione! Vedere quelle gambe correre di gioia, di voglia di vincere, accompagnate dalle urla incoraggianti di genitori, maestre e compagni di classe. Mi hanno portato indietro nel tempo, regalandomi per un attimo quella incredibile sensazione di essere partecipe di qualcosa di unico, di essere campione no matter what!

Tornando alla realtà, sotto quel sole che ci sorrideva da quel tetto blu, a vedere loro, alcuni sdraiati per terra, stesi di fatica sul quel tappeto verde, alcuni ancora in piedi spalla contro spalla con qualche compagno di classe o semplicemente osservando, mi rendevo conto che, pieni di emozioni, coi cuori che battevano un po’ più forte del solito, dalla fatica o dall’emozione, erano già tutti campioni, no matter what!

Kristine Grandeby

Bacheca Download