Il Leone con EXPO2015: due anni di progetti

28 settembre 2014

Il 2015 sarà per Milano, prima di ogni altra cosa, l’anno di EXPO2015, l’esposizione universale che torna nella nostra città dopo più di un secolo (nel 1906 fu l’occasione per aprire il sito della Fiera di Milano, oggi trasferitasi nel nuovo polo di Rho). Il peso e la risonanza di EXPO2015 nel contesto milanese e italiano appaiono in costante crescita. In un simile contesto, anche il Leone XIII, da sempre impegnato a promuovere la crescita e l’inserimento dei giovani in un contesto culturale e lavorativo internazionale, desidera giocare un ruolo di primo piano, mettendo in atto una serie di iniziative che, nel corso degli anni scolastici 2014-2015 e 2015-2016, possano essere ricondotte all’importantissimo filo conduttore di EXPO2015, “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”.

Con questa news iniziamo a farvele conoscere, con l’intenzione di tenervi costantemente aggiornati sui loro sviluppi, che si preannunciano davvero significativi per la vita del nostro Istituto.

I CONCORSI

Sin dall’inizio del 2014, il Leone ha aderito alle proposte di concorso i cui bandi sono stati pubblicati all’interno del progetto ScuolaExpo, in collaborazione con il MIUR.

Progetto Scuola LD CNell’ambito della prima di queste proposte, il concorso regionale “Le scuole della Lombardia per Expo Milano 2015”, il progetto presentato dal Leone XIII ha superato la prima selezione ed è stato scelto tra i cento migliori della Lombardia. La proposta del Leone prevede la realizzazione di un filmato nel quale, sul modello delle “pubblicità-progresso”, si affronta il tema “Il cibo è conoscenza”. Protagonisti di tutte le fasi della realizzazione del prodotto saranno gli studenti di tutti i plessi dell’Istituto: Primaria, Secondaria di I Grado e Licei.

Entro la fine del mese di settembre il Leone XIII aderirà a due ulteriori iniziative, il concorso nazionale “La Scuola per EXPO2015” e un portale internazionale (“Together in EXPO”) all’interno del quale sarà possibile costruire e sviluppare diverse forme di paternariato con scuole di tutto il mondo.

IL VOLONTARIATO

Si sta sviluppando in maniera assai interessante il rapporto avviato dal Leone XIII con il CIESSEVI (Centro Servizi per il Volontariato nella Provincia di Milano) con un progetto di collaborazione che si propone di favorire una partecipazione attiva degli studenti in azioni di volontariato volte a facilitare le visite ad EXPO 2015 di scolaresche di provenienza nazionale e internazionale, durante il periodo di svolgimento dell’evento (ad eccezione del mese di agosto), sia sul sito che nei territori circostanti.Logo

Il progetto (che si inserisce nel contesto delle iniziative di EXPO2015 per la promozione del volontariato) prevede anche la possibilità di elaborare visite guidate ad aree di interesse della città di Milano, ricche di storia o di nuova concezione, rivolte ai turisti italiani o stranieri di lingua inglese, francese o spagnola, oppure itinerari complementari alle visite dei singoli monumenti e musei simbolo della città.

I PROGETTI DEI LICEI: I GESUITI E LA STORIA

Dal 6 al 9 maggio 2015 il Leone XIII organizzerà la XXXII edizione del convegno «I Gesuiti e la Storia», il più antico dei progetti internazionali delle scuole della Compagnia, nato nel 1983 a Palermo per opera del Padre Giuseppe Patti S.J. e che ha come obiettivo attivare la conoscenza della Compagnia e del suo operato attraverso i secoli.

Il convegno, i cui lavori vengono svolti in inglese e che coinvolge una selezione di studenti del quarto anno dei Licei, si tiene annualmente in uno dei collegi partecipanti e ha visto sino ad oggi l’adesione dei Collegi di Palermo, Roma, Milano, Torino, Napoli e Messina (Italia), La Valletta (Malta), Lancing-W.Sussex (Inghilterra), Scutari (Albania), Miskolc (Ungheria), Beirut (Libano), La Coruna, Siviglia, Barcellona e Malaga (Spagna), Porto (Portogallo), Gdynia (Polonia).

Quest’anno il convegno si svolgerà in concomitanza con le iniziative previste per l’EXPO 2015, a cui la sessione di lavori sarà strettamente collegata. La tematica generale cui sarà dedicata l’edizione 2015 è «I Gesuiti e la sostenibilità».

I PROGETTI DEI LICEI: IL J.E.E.P.

Dal 26 settembre al 3 ottobre 2015, il Leone XIII ospiterà l’XI edizione del J.E.E.P. (Jesuit European Educational Project), simulazione dei lavori del Parlamento Europeo destinata agli studenti del quarto anno dei Licei.

Si tratta di un’edizione speciale, nella quale le otto delegazioni provenienti da otto collegi europei della Compagnia di Gesù (l’Istituto Leone XIII di Milano per l’Italia, il Sint Barbaracollege di Gent per il Belgio, l’Aloisiuskolleg di Bonn per la Germania, L’École de Provence di Marsiglia per la Francia, l’Ogolnoksztalcace Liceum Jezuitow di Gdynia per la Polonia, il Kauna jesuitu gimnazija di Kaunas e il Vilniaus jesuitu gimnazija di Vilnius per la Lituania, il St. Ignasi-Sarrià di Barcellona per la Spagna e il Fényi Gyula Jezsuita Gimnázium és Kollégium di Miscolč per l’Ungheria) lavoreranno e si confronteranno sui sette temi nei quali si coniuga l’argomento centrale di EXPO2015, “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”.

Immagine

Tale progetto, che si svolge interamente in inglese, ha recentemente ottenuto il patrocinio ufficiale da parte dell’organizzazione di EXPO2015.

I PROGETTI DELLA SECONDARIA DI I GRADO: LO Y.E.S.!

Dall’8 al 12 febbraio 2015 si svolgerà a Milano la sesta edizione del gemellaggio internazionale a tema “YES! Europe” (acronimo di Young European Students), riservato a studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di I Grado provenienti da tre collegi Europei della Compagnia di Gesù: l’Istituto Leone XIII, il Sint Barbaracollege di Gent (Belgio) e il St. Ignasi–Sarrià di Barcellona (Spagna).

La manifestazione milanese (che come di consueto si inserisce in un “triangolare” che prevede in contemporanea un evento musicale a Barcellona e un evento sportivo a  Gent) prevede per quest’anno una formula innovativa. Attraverso un “Arts and crafts event”, il gemellaggio si focalizzerà su un tema connesso con gli argomenti cui è dedicato EXPO2015: “Il ciclo del cibo e dell’acqua: spreco e sostenibilità”.

Gli studenti saranno guidati a realizzare lavori di produzione grafica e artistica (dalla pittura al disegno, dal decoupage alla fotografia digitale) finalizzati alla sensibilizzazione sulle problematiche dello spreco, del risparmio e del recupero riferite al ciclo della produzione alimentare e dell’utilizzo delle risorse idriche, proiettandole su un orizzonte europeo.

 

 

A Messina per i 200 anni della Ricostituzione

23 settembre 2014

Sarà padre Gianfranco Matarazzo S.I, nuovo Superiore della Provincia d’Italia della Compagnia di Gesù, a presiedere la prima giornata dei lavori del convegno internazionale La Ricostituzione della Compagnia di Gesù. Nutrire la memoria per rigenerare l’azione nel presente, che si terrà a Messina dal 24 al 26 settembre.

Scarica il programma del convegno.

Messina convegno

La scelta della città siciliana non è casuale: a Messina si trova il collegio Sant’Ignazio, definito Primum ac Prototypum Collegium, in quanto prima scuola della Compagnia, fondata nell’anno 1548 in un luogo strategico, crocevia tra Oriente e Occidente.

Il convegno intende ricordare e celebrare i 200 anni della Ricostituzione della Compagnia di Gesù, che era stata soppressa nel 1773 con decreto del papa Clemente XIV. Fu poi ricostituita nel 1814 con bolla papale di Pio VII Sollicitudo omnium ecclesiarum. 

Per maggiori informazioni sulla storia della Compagnia clicca qui.

Nelle relazioni non mancheranno i riferimenti al nostro tempo e alle nuove sfide che la Compagnia intende affrontare nella sua missione apostolica ed educativa.

Anche il Leone XIII è presente a Messina per questo importante evento con una delegazione di docenti, genitori e studenti dell’Istituto guidata dal Rettore, la prof.ssa Gabriella Tona, che presiederà la IV sessione dei lavori.

Gruppi di studio guidato del mercoledì pomeriggio

23 settembre 2014

                                                                                                                                                                         FAMIGLIE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Prot. 629

OGGETTO: gruppi di studio guidato del mercoledì pomeriggio

Gentili famiglie,

Facendo seguito alle comunicazioni inviate prima della pausa estiva, vi confermo che i gruppi di STUDIO
GUIDATO previsti per il MERCOLEDÌ pomeriggio prenderanno avvio il prossimo

MERCOLEDÌ 1 OTTOBRE

Le attività si svolgeranno dalle ore 14:30 alle ore 16:30 nelle aule al secondo piano che verranno indicate ai
ragazzi la prossima settimana.

In base alle iscrizioni pervenute, verranno formati due gruppi di lavoro.

Svolgeranno l’assistenza i professori Dambrosio, Orsi, Pasquino e Rizzato, che si alterneranno a seguire i
gruppi.

Vi ricordo che il costo per l’intero anno scolastico è di euro 210,00, che dovranno essere versati presso gli
uffici dell’Associazione Culturale Leone XIII (alla sinistra dell’ingresso principale) entro l’inizio delle lezioni (gli
uffici sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 07:30 alle ore 13:00).

Quanto al pranzo, i ragazzi lo consumeranno come di consueto nei locali della mensa, dove scenderanno
autonomamente al termine delle lezioni mattutine e dove verranno presi in carico da un gruppo di assistenti,
che li seguiranno durante tutto l’intervallo, dalle 13:35 alle 14:30, e che li riaccompagneranno in classe.

Ricordo che il buono per i pasti dovrà essere acquistato da ciascuna famiglia presso l’Amministrazione e dovrà
essere consegnato direttamente dai ragazzi agli addetti alla mensa ogni mercoledì. Il buono avrà il medesimo
costo dei pasti consumati negli altri giorni della settimana.

L’uscita degli studenti al termine delle lezioni avverrà dalla portineria centrale.

In caso di assenza, Vi prego di volerla giustificare con una nota sul diario dello studente (nella pagina del
giorno), che mi verrà fatta firmare la mattina successiva prima dell’inizio delle lezioni, o il mattino
dell’eventuale rientro a scuola in caso di malattia.

Certo della vostra attenzione e confidando di avere attivato un nuovo servizio utile ai ragazzi e alle famiglie,
invio i miei migliori saluti.

Il Coordinatore Didattico
Prof. Antonio Bertolotti

Doposcuola del mercoledì

23 settembre 2014

Milano, 22 settembre 2014

                                                                                  Ai Genitori degli Alunni della Scuola Primaria

 

 

Oggetto:  Doposcuola del mercoledì

Come annunciato sul libretto dell’ Ass. Culturale, anche quest’anno è stato organizzato un “doposcuola” nel pomeriggio di mercoledì per gli alunni della scuola primaria.

L’attività partirà da mercoledì 1 ottobre 2014 e si concluderà mercoledì 27 maggio 2015 seguendo il calendario scolastico.

Le iscrizioni sono già aperte presso la segreteria dell’ Ass. Culturale (da lun. a ven. 7.30-13).

Gli iscritti potranno fermarsi a pranzo acquistando in amministrazione i buoni necessari; saranno assistiti in mensa e nel gioco fino all’inizio delle attività.

 

 

Calisto Rech                                                                          Mariacarla Ferrari Parati

Coordinatore della Scuola Primaria                                      Presidente Associazione Culturale

 

Corsi di Russo e di Cinese dell’Associazione Culturale.

22 settembre 2014

 

Milano, 22 settembre 2014

Alle Famiglie e agli alunni dei Licei

p.c. alla prof.ssa Mariella Malaspina

 

Prot. 621

 

Oggetto: corsi di Russo e di Cinese dell’Associazione Culturale.

 
Gentili Famiglie,

 

per l’anno scolastico che è appena iniziato l’Associazione Culturale del Leone XIII propone, come sempre, numerosi e interessanti corsi, incontri e laboratori per tutte le età, dai bambini della Primaria agli adulti.

 

Nell’occasione ritengo importante sottoporre alla Vostra attenzione due corsi non usuali di lingue straniere: il Russo e il Cinese. Si tratta, soprattutto per quest’ultima lingua, del rilancio di un’iniziativa già attuata e molto apprezzata per un quadriennio. Che la Cina sia una terra non solo di antichissima cultura, ma anche di grande interesse per il tempo presente e futuro è assodato. Nella nostra scuola, il viaggio di istruzione delle maturità a Pechino e dintorni, in comune con gli altri Collegi italiani della Compagnia di Gesù, è diventato ormai una tradizione. Inoltre, una certificazione di lingua cinese è sicuramente un ottimo valore aggiunto ad un CV in vista dell’università e del mondo lavorativo.

 

Del Russo e del Cinese verranno effettuati corsi di livelli differenti, aperti a studenti interni ed esterni e persino ad adulti. Per qualunque informazione in merito, l’Associazione Culturale è a Vostra completa disposizione (a.culturale@leonexiii.it).

 

Con viva cordialità

 

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Vincenzo Sibillo

Progetto Giovani di sana e robusta Costituzione

22 settembre 2014

Alle Famiglie delle classi 5^ Liceo Scientifico  

 

Prot. 620

 

 

Oggetto: progetto Giovani di sana e robusta Costituzione

Gentili Famiglie,

anche quest’anno il Leone XIII è parte del comitato promotore dell’iniziativa Giovani di sana e robusta Costituzione, un progetto di educazione alla cittadinanza e di formazione politica che si propone di sensibilizzare i nostri giovani al gusto della partecipazione democratica, offrendo loro la possibilità di leggere la Costituzione repubblicana con la guida di personalità politiche di rilievo.

Il progetto è organizzato insieme ad altre scuole milanesi, come l’Istituto Zaccaria, la Scuola Militare Teuliè, l’Istituto Maria Ausiliatrice e il Collegio San Carlo, che ospita di fatto l’iniziativa nel suo teatro.

Il primo appuntamento è fissato per lunedì 29 settembre alle ore 10.30 e prevede un incontro con il Presidente del Senato, on. Pietro Grasso, che commenterà i primi 12 articoli del testo costituzionale.

Per motivi organizzativi non possiamo aderire, come desidereremmo, con tutte le classi del quinto anno e quindi questa occasione viene offerta alle classi 5^ scientifico B e C, che saranno accompagnate dai prof. Scaglioni e Tenconi. Gli studenti svolgeranno regolarmente le prime due ore di lezione ed usciranno qualche minuto prima del termine della seconda ora per recarsi a piedi al Collegio San Carlo. Al termine dell’incontro potranno fare ritorno a casa autonomamente.

Sempre all’interno di questo progetto è previsto anche un incontro con la Presidente della Camera, on. Laura Boldrini, che si svolgerà nel mese di novembre in data ancora da definirsi.
A questo incontro è prevista la partecipazione della 5^ Liceo Classico e della 5^ Liceo Scientifico A.

Siamo lieti di potere offrire ai nostri studenti due occasioni di confronto politico così importanti, che ci auguriamo possano contribuire ad una corretta crescita politica dei nostri giovani.

Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti e con l’occasione Vi porgo i miei più cordiali saluti.

 

Il Coordinatore dei progetti

Prof. Paolo Tenconi

Le prime medie a Gressoney: inizia il viaggio!

21 settembre 2014

Da lunedì 22 a giovedì 25 settembre le classi prime della Scuola Secondaria di I Grado partecipano al tradizionale soggiorno scuola di inizio anno.

I ragazzi saranno ospiti di Villa Belvedere, casa vacanze dell’Istituto Leone XIII, che si trova in Valle d’Aosta a Gressoney St. Jean, a quasi 1500 metri di altitudine.IMG-20140924-WA0004

Durante la settimana, mentre un gruppo di esperti proporrà ai ragazzi un programma di attività educative riferibili prevalentemente all’educazione ambientale, i docenti si impegneranno a favorire una reciproca conoscenza tra i ragazzi di uno stesso gruppo-classe, avviando nel contempo una graduale integrazione con gli studenti delle altre classi d’inizio triennio. Sarà l’occasione per intraprendere un percorso di conoscenza anche tra i ragazzi e i loro docenti.

Il gruppo sarà accompagnato dai professori Argenta (responsabile del soggiorno), Bagliani, Dambrosio, De Vecchi, Orsi, Poletti e Rizzato e da quattro giovani assistenti. La prof.sa De Vecchi si occuperà tra l’altro di condurre un percorso di riflessione personale e di preghiera.

E’ il vero inizio di un intenso e appassionante viaggio destinato a durare tre anni: tutti pronti per la partenza?

Potrete seguire l’andamento del soggiorno seguendo il testo di questa news, che verrà aggiornato quotidianamente a fine giornata, a partire dalla sera di lunedì 22.

 

IN DIRETTA DA GRESSONEY:

LUNEDI 22 SETTEMBRE
IMG_20140922_151028Ritrovo di tutti i partecipanti alle ore 07:40 in via Reggimento Savoia Cavalleria, di fianco alla scuola, per il carico dei bagagli; partenza prevista per le ore 08:00.

Alle 11:00 in pullman sono entrati nel piazzale di Villa Belvedere.

L’avvio del soggiorno è stato facilitato da una giornata di sole splendente, da piena estate, se non fosse stato per l’aria frizzante della montagna.

Il bel tempo ha favorito lo svolgersi delle attività all’aperto e ha permesso a tutti i gruppi di completare quanto iniziato dopo la sistemazione delle camere e il pranzo in Villa.

Le classi si sono dedicate ciascuna ad una diversa iniziativa, come da programma: la prova di arrampicata sulla palestra di roccia, assicurati dalle imbragature e dalle corde, l’esperienza dell’orienteering nel bosco, la visita culturale al castello della regina Margherita di Savoia, un mini-corso di cultura walser con visita ad alcuni siti significativi nei pressi della villa Belvedere, la visita all’orto botanico con studio delle piante che vi sono coltivate.

IMG_20140922_113252Nei campi all’esterno della villa, sotto la guida degli assistenti, si sono poi svolti i primi turni di avvincenti tornei sportivi.

Per la serata, dopo qualche tempo dedicato alla pulizia personale e alla sistemazione delle camere, sarà la volta dei “caminetti” con i propri insegnanti, quindi un momento di riflessione guidato dalla prof. Gaia De Vecchi.

Se il buongiorno si vede dal mattino…

 

MARTEDI 23 SETTEMBRE

Dopo una serata dedicata ad attività didattico-naturalistiche e a una movimentatissima tombolata, una notte tranquilla ha restituito energie e voglia di fare al gruppo delle prime per la seconda giornata.

IMG_20140923_093122Il sole ha illuminato la valle di Gressoney e un clima ancora più mite di ieri, caratterizzato da una tiepida brezza, ha permesso lo svolgimento di tutte le attività previste, che hanno visto le cinque classi impegnate a ruoli invertiti sui percorsi già proposti ieri. Anche i tornei sportivi hanno potuto godere del clima favorevole e hanno proseguito il loro corso.IMG_20140923_095351

Particolarmente promettenti le attività dei caminetti, attraverso le quali i ragazzi imparano a prendere coscienza di sè e a comunicare con gli altri. Verranno invitati dagli insegnanti a elaborare e disegnare degli scudi immaginari, nei quali incarnare un proprio ritratto, con tanto di motto da inscrivere ed esibire al gruppo.

Dopo cena (state tranquilli, i funghi della fotografia, benchè bellissimi, non sono stati cucinati…), come di consueto, giochi e proposte didattiche, fino al secondo momento serale di preghiera che chiuderà la giornata.

 

MERCOLEDI 24 e GIOVEDI 25 SETTEMBRE

Si avvicina alla conclusione il soggiorno delle prime a Gressoney.IMG-20140924-WA0009

Un clima meno estivo dei giorni precedenti e un po’ più nuvoloso (verso sera ha iniziato a piovigginare…) non ha impedito ai ragazzi di svolgere tutte le attività previste all’aperto e di concludere tutti i tornei sportivi iniziati nei giorni scorsi. L’ambiente è molto allegro e positivo, i ragazzi si stanno comportando bene e i gruppi stanno cominciando ad assumere una fisionomia riconoscibile; a questo scopo, questa sera ognuno avrà modo di illustrare agli altri il proprio lavoro di autopresentazione. per fare un altro passo verso la costruzione di un clima di reciproca fiducia a conoscenza.

Molto belle anche le attività svolte con la prof. Gaia De Vecchi, che ha avviato, tra l’altro, un interessante percorso di riflessione in preparazione al sacramento della Confermazione, ormai imminente.

IMG-20140924-WA0007Dopo cena, grande serata di giochi di squadra, i cui vincitori verranno premiati domani, prima della partenza. Tutti i giochi sono organizzati dai nostri bravissimi assistenti, ai quali va il plauso e il ringraziamento di tutti noi.

Domani, dopo la colazione, la prima parte della mattina sarà dedicata alla sistemazione delle camere e alla preparazione delle valigie. Poi, tutti in paese per una passeggiata conclusiva e, per chi lo vuole, l’acquisto di qualche regalino da portare a casa, a ricordo della bella esperienza.

La partenza avverrà dopo pranzo, intorno alle ore 14:00, con gli stessi pullman che nel frattempo saranno giunti da Milano per accompagnare a Gressoney il primo gruppo di studenti del primo anno dei nostri licei, che daranno il cambio alle medie.IMG-20140924-WA0010

L’arrivo – traffico permettendo – è previsto in via Reggimento Savoia Cavalleria, nello stesso luogo da cui è avvenuta la partenza, tra le ore 16:00 e le ore 16:30. Eventuali significativi ritardi verranno segnalati dagli insegnanti in portineria della scuola.

Per questa occasione, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti i genitori, ai quali chiediamo, nei limiti del possibile, di non parcheggiare le auto nello spazio dov’è previsto il parcheggio dei pullman, allo scopo di agevolarne la manovra e garantire una discesa sicura a tutti i ragazzi.IMG_20140924_152941

 

 

 

Le sfide educative e culturali di oggi

21 settembre 2014

Il numero di settembre della rivista Tuttoscuola presenta a pag. 38 un articolo a firma della nostra prof.ssa Francesca Argenti, dal titolo: Le sfide educative e culturali di oggi. Il confronto con le scuole dei Gesuiti.

La prof.ssa Francesca Argenti

Francesca Argenti

Con questo primo intervento e i successivi, Tuttoscuola vuole offrire elementi di conoscenza sul sistema valoriale della formazione e della comunità educativa dei Gesuiti. L’attenzione sarà concentrata sull’illustrazione di come questi valori e orientamenti diventano “esperienza” concreta nella pratica educativo-didattica e nell’organizzazione dei vari processi nella scuola.

In tale prospettiva si colloca l’intervento della prof.ssa Argenti, docente di Francese presso il Leone XIII e Referente nazionale per l’integrazione delle tecnologie nella pedagogia e nella didattica ignaziane per la rete italiana delle scuole della Compagnia di Gesù.

Scopriamo, leggendo l’articolo, che nella nostra epoca segnata da rapide trasformazioni, dalla diffusione massiva di strumenti tecnologici a servizio dell’apprendimento, parole come passione, coinvolgimento, attenzione, relazione sono ancora vive e centrali nel processo di formazione della persona degli studenti e nondimeno dei docenti.

Scarica l’articolo della prof.ssa  Francesca Argenti

Il saluto di padre Eraldo alle Famiglie

20 settembre 2014

EraldoPadre Eraldo Cacchione S.I., fino a poco tempo  fa responsabile dell’Animazione Spirituale del nostro Istituto e ora preside della Scuola Media e dei Licei presso l’Istituto CEI di Palermo, sarà al Leone XIII domani, domenica 21 settembre, alle 19:15.

Celebrerà la S. Messa festiva, da lui presieduta negli ultimi anni.

Sarà l’occasione per tutti – famiglie, fedeli, l’intera comunità – di pregare ancora insieme a lui e di salutarlo con affetto.

Partecipiamo numerosi!

Paul Griffen al Leone XIII

19 settembre 2014

Allenamento speciale, il 18 settembre, per i giovani atleti dell’Accademia lombarda della Federazione Italiana Rugby, che ha sede presso il Leone XIII.

La conduzione è stata affidata all’ex n. 9 della Nazionale Paul Griffen, per 14 stagioni mediano di mischia e capitano del Calvisano, con cui ha vinto 4 titoli italiani, l’ultimo nella passata stagione.

I mediani di mischia dell’Accademia, Alessandro Trentani, Pietro Di Chio e Pietro Fontana, hanno molto apprezzato i consigli di questo lottatore nello sport e nella vita.

Paul Griffen con i giovani atleti del rugby

Paul Griffen con i giovani atleti del rugby

Pagina successiva »

Bacheca Download