Colloqui con il Coordinatore Didattico della Scuola Secondaria di I Grado

5 marzo 2012

Famiglie studenti classi Quinte Scuola Primaria

Prot. 133

Oggetto: Colloqui con il Coordinatore Didattico della Scuola Secondaria di I Grado

 

Gentili Famiglie,

 

com’è consuetudine, nel prossimo periodo intendo incontrare i genitori di tutti gli studenti della Scuola Primaria del Leone XIII che risultino iscritti presso il nostro Istituto per il primo anno della Scuola Secondaria di I grado nell’anno scolastico 2012-2013.

Come faccio da qualche anno, ho conosciuto personalmente i Vostri ragazzi durante la fase di orientamento interno, incontrandoli nelle loro aule e accompagnandoli per un primo contatto con l’ambiente e le persone che il prossimo anno si troveranno a frequentare; abbiamo così imparato a conoscerci un poco e, quando ne ho la possibilità, passo a dare loro un saluto o a fare due chiacchiere. Con le necessarie diversità e con le prerogative che li contraddistinguono, mi sono sembrati vivaci e curiosi, soprattutto se messi alla prova nello sperimentare il modo dei “grandi”, con i quali hanno condiviso un’intera mattinata di attività.

Sappiamo tutti molto bene che quella che stanno per vivere è una fase importante e delicata della loro storia scolastica e umana; il “salto” che verrà richiesto loro da un lato impone qualche fatica e qualche sforzo, dall’altro è però fondamentale perchè si rafforzino nel loro processo di crescita e perché apprendano ad affrontare le difficoltà con coscienza e volontà, ma soprattutto senza ingiustificate paure.

Sono convinto che incontrarVi per poter migliorare la conoscenza di ciascuno dei ragazzi e del percorso scolastico ed educativo che hanno compiuto sino a oggi sia per me fondamentale, e mi auguro che – com’è stato anche negli scorsi anni – si trasformi in un momento di confronto aperto e costruttivo sulle prospettive pedagogiche che la Secondaria di I Grado propone.

So anche che le Vostre aspettative sono – giustamente – molto alte, e che ognuno di Voi potrebbe avere in serbo mille domande e mille richieste, ritengo però che gli incontri possano essere davvero utili se ci concentreremo essenzialmente sulle loro caratteristiche e sulle loro peculiarità, che, non dubitatene, rappresenteranno poi uno dei punti di riferimento fondamentale quando mi dedicherò alla formazione delle classi. Sarà infine mia cura, verso la fine dell’anno scolastico, incontrare tanto le insegnanti titolari quanto le specialiste per raccogliere il loro punto di vista e tutte le indicazioni che mi potranno dare dopo cinque anni di lavoro insieme e che costituiranno per me degli elementi decisivi di conoscenza.

 

Per poter fissare gli appuntamenti (che si svolgeranno tra la metà del mese di marzo e la fine del mese di aprile, salvo diversi e motivati accordi), Vi invito a contattare telefonicamente la Segreteria Didattica, alla quale fornirò un’agenda delle mie disponibilità.

Tra la fine del mese di aprile e l’inizio del mese di maggio avremo quindi occasione di confrontarci tutti in un incontro plenario, nel quale Vi illustrerò nel dettaglio le attività e le eventuali novità organizzative previste per il prossimo anno scolastico.

Certo della Vostra attenzione e in attesa di un Vostro riscontro, colgo l’occasione per ringraziarVi della fiducia riposta nel nostro Istituto e per inviarVi i miei migliori saluti.

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

Bacheca Download