Una gita in Cina sulle orme di Matteo Ricci: perché?

20 giugno 2012

Alle famiglie delle attuali classi di 4^ anno dei Licei

Prot. 371

Oggetto: Una gita in Cina sulle orme di Matteo Ricci: perché?

 

Gentile Famiglia,

Vi scrivo in questi primi giorni di vacanza per annunciarvi che l’anno prossimo la visita di istruzione della maturità prenderà una forma ed una fisionomia del tutto diversa dal consueto. Nella prima settimana di novembre, precisamente dal 2 al 10, proponiamo infatti ai Vostri figli un viaggio di istruzione a Pechino, insieme agli studenti di alcune altre scuole dei Gesuiti in Italia.

Si tratta di una proposta di eccellenza che raccoglie in sé più finalità: scegliere una meta che abbia un particolare valore storico, sociale e spirituale; avanzare un sempre maggior numero di proposte di attività in rete con le altre scuole, sulla scorta delle esperienze di scambi, settimane bianche ed altre esperienze spirituali già sperimentate con successo; offrire ai Vostri figli reali occasioni di apertura al mondo. La scelta della Cina risponde a tutti questi criteri, come già sperimentato tre anni fa, raccogliendo unanime entusiasmo.

Questo Paese, con la sua crescita economica inarrestabile e le sue grandi contraddizioni, oggi è considerato il luogo-chiave per capire come e dove il mondo si svilupperà in futuro. Peraltro la Cina è luogo di elezione per i Gesuiti che, con padre Matteo Ricci, ebbero qui il culmine del proprio anelito missionario e del proprio stile di missione basato sull’annuncio del Vangelo attraverso l’inserimento del messaggio cristiano nella cultura e nelle tradizioni locali. Matteo Ricci a tutt’ora è l’unico occidentale la cui tomba sta all’interno del cimitero recintato dentro il palazzo dell’Imperatore, a Pechino. Ma Matteo Ricci vuol dire anche la rinascita dell’astronomia, lo sviluppo della matematica, la scoperta dei riti cultuali tradizionali, insomma l’ingresso in un ‘mondo’ a noi sconosciuto attraverso la mediazione della cultura.

La visita a Pechino intende ripercorrere le orme di Matteo Ricci attraverso la scoperta dei luoghi classici di questa città e dei suoi dintorni; tra le altre cose, è previsto un ricevimento in Ambasciata e la visita all’Istituto di Fisica.

Non ultimo tra i fini di questa visita, che coinvolgerà più collegi, c’è la speranza della nascita e coltivazione di amicizie profonde anche con ragazzi al di fuori della propria classe e della propria scuola, in vero spirito ignaziano di internazionalità.

Come potete comprendere il progetto è impegnativo e, per questo, dobbiamo anticipare i tempi; perciò qui potete scaricare il adesione_previa_CINA, che dovreste cortesemente compilare e inviare via mail o consegnare in Segreteria entro lunedì 25 giugno.

RingraziandoVi per l’attenzione, Vi saluto cordialmente

Il Rettore

Prof.ssa Gabriella Tona

 

Dove li trovo?

17 giugno 2012

Le informazioni di seguito elencate si trovano tutte sul sito del Leone XIII all’interno dell’area GENITORI a cui si accede direttamente dalla home page.

Scuola Primaria

Elenchi libri di testo 2012 – 2013 (forniti dalla Scuola)

Scuola Secondaria di I Grado

Elenchi libri di testo 2012 – 2013
Compiti delle vacanze estate 2012 e prerequisiti 2012 – 2013

Scuola Secondaria di II Grado

Elenchi libri di testo e prerequisiti Liceo Classico 2012 – 2013
Elenchi libri di testo e prerequisiti Liceo Scientifico 2012-2013
Calendario corsi di recupero Liceo Classico giugno 2012
Calendario corsi di recupero Liceo Scientifico giugno 2012

 

 

 

 

 

La V C si aggiudica il torneo di calcio

16 giugno 2012

Da sin: C. Corsi, F. Belli, F. Guarnerio, F. Cavalli, E. Binda, G. Rapaccini, A. Bormolini, A. Piolini (davanti)

Tra i tornei interni che i nostri studenti liceali disputano a fine anno scolastico, quello più atteso e seguito è senza dubbio quello di calcio.

Quando cominciano le prime sfide, i ragazzi non parlano d’altro che di pronostici, tattiche, divise. A fianco della Divina Commedia talvolta spunta un foglietto con l’ultima probabile formazione.

Diventano strategici i posti accanto alla finestra, per seguire in diretta (semi clandestinamente) le sfide delle altre classi e riferire ai compagni sull’andamento delle partite.

Gli insegnanti di educazione fisica  fanno miracoli per organizzare il calendario degli incontri, ma hanno bisogno della disponibilità oraria dei colleghi delle altre discipline. A maggio, con le prove finali e le corse per concludere i programmi, non è facile rintracciare un’ora.

Man mano che il torneo procede, cresce l’interesse. Come da tradizione, la finale del triennio dei Licei si svolge il sabato ultimo giorno di scuola. E’ già un giorno di festa per i ragazzi di tutte le classi, che si affacciano dalle aule o si dispongono ai lati del campo per assistere alla sfida delle sfide.

Quest’anno sabato 9 giugno si sono affrontate la V Scientifico B e la V Scientifico C. La partita è stata combattuta, ma sostanzialmente corretta. Si è conclusa con il risultato netto di 3 a 1 per la
V Scientifico C
, che però ha dovuto difendere il vantaggio fino alla fine contro avversari tenaci e insidiosi.

Prerequisiti e attività per le vacanze future prime a.s. 2012-13

15 giugno 2012

Famiglie future classi PRIME

Scuola Secondaria di I Grado

Prot. 342

Oggetto: prerequisiti e attività per le vacanze

 

Gentili genitori,

 

come vi è stato anticipato, vi trasmetto le informazioni relative alle attività che abbiamo pensato di proporre agli studenti che il prossimo anno frequenteranno la nostra Scuola secondaria di I grado.

 

Si tratta di due volumetti di esercizi di italiano, matematica e inglese che suggeriamo a tutti i ragazzi che hanno terminato la scuola Primaria, affinchè trovino al loro interno delle proposte che possano aiutarli non solo a mantenersi in esercizio, ma anche a rafforzare o a potenziare le proprie conoscenze e le proprie competenze.

 

Ecco i titoli dei volumi:

 

Marilena Caimi- Loredana Chiarot, BUSSOLA PIU’ – Editrice Pearson

Valeria Verri, NEW SKIPPER – Edizioni Lang – Primary to secondary

 

Qui potete anche scaricare i prerequisiti in ingresso per i nuovi studenti della Secondaria di I grado.

 

In attesa di poter iniziare un proficuo periodo di lavoro insieme, vi invio i miei migliori saluti e vi auguro di trascorrere una serena estate.

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

 

Calendario corsi di recupero Liceo Scientifico

15 giugno 2012

A TUTTE LE FAMIGLIE DEL LICEO SCIENTIFICO

Qui potete scaricare il calendario dei corsi di recupero e le rispettive aule.

Cordiali saluti

La Coordinatrice didattica
Prof. ssa Susanna Regazzoni

Calendario corsi di recupero Liceo Classico

15 giugno 2012

A TUTTE LE FAMIGLIE DEL LICEO CLASSICO

Qui potete scaricare il calendario dei corsi di recupero e le rispettive aule.

 

Cordiali saluti

La Coordinatrice didattica
Prof. ssa Susanna Regazzoni

Strumenti prova invalsi

15 giugno 2012

A TUTTE LE FAMIGLIE DELLE CLASSI TERZE

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

 

Qui potete scaricare un documento dell’INVALSI relativo ai materiali di cui è consentito l’uso per lo svolgimento della prova nazionale di Matematica.

Cordiali saluti

Il Coordinatore Didattico
Prof. Antonio Bertolotti

Il Corriere: “Milano è una città solidale”

13 giugno 2012

Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, nell’aprire la serata-concerto di beneficenza al Teatro Franco Parenti domenica 10 giugno, ha espresso la sua speranza di poter partecipare personalmente, in futuro, ai campi estivi organizzati dalla Lega Missionaria Studenti in Perù e in Romania, “per imparare da voi la solidarietà”.

La giornata, iniziata alle 16 con una merenda per i bambini e terminata con il concerto dei SeiOttavi più due ospiti speciali dalla scena del jazz milanese, Bebo Ferra e Paola Donzella, ha visto una grande partecipazione di pubblico ed è stata resa possibile grazie all’energico impegno dei ragazzi universitari della Lega Missionaria Studenti di Milano aiutati dai nostri studenti liceali, presenti in forze sin dal mattino.

La scuola ringrazia genitori, ragazzi e professori per l’aiuto, il sostegno e la collaborazione.

 

Il Leone XIII vince il Trofeo Finocchiaro 2012

13 giugno 2012

L’Ufficio Scolastico per la Lombardia ha pubblicato sul proprio sito web la classifica delle Scuole Secondarie di I Grado che hanno preso parte nelle varie discipline sportive al Trofeo Finocchiaro edizione 2011-2012.

Gli studenti del Leone, sotto la guida del plurititolato prof. Riccardo Tanzi, si sono aggiudicati il Trofeo con 14 punti di vantaggio sui secondi classificati e sbaragliando più di 60 scuole!

Il Trofeo Finocchiaro è il massimo riconoscimento che ogni anno viene attribuito dall’Ufficio Scolastico di Milano alla Scuola Secondaria di I Grado di Milano e provincia che abbia ottenuto il punteggio più alto nell’ambito delle diverse discipline previste dai Giochi Sportivi Studenteschi.

Le discipline che danno punteggio sono tanto sport di squadra (come il calcio, la pallacanestro, la pallavolo e la pallamano) quanto sport individuali (come atletica, corsa campestre, nuoto, sci, snowboard, ginnastica e orienteering).

Il Trofeo, istituito nel 1992 in memoria del Prof. Finocchiaro, già Provveditore agli Studi di Milano, è quindi premio assai ambito e prestigioso, nel cui albo d’oro il nome del Leone XIII figura molte volte. Dal 2000 ad oggi, infatti, i ragazzi della Secondaria di I Grado hanno ottenuto il secondo posto in cinque edizioni (nel 2000, 2001, 2003, 2007 e 2010) e per ben sei volte si sono classificati primi assoluti (nel 2004, 2005, 2006, 2009, 2011 e da ultimo nel 2012).

Complimenti ai ragazzi che si sono guadagnati con impegno e fatica il sesto meritatissimo trofeo, e un ringraziamento speciale al prof. Riccardo Tanzi che ha guidato il gruppo alla vittoria.

Materiali per prove d’Esame 2012

11 giugno 2012

Famiglie studenti classi terze

Prot. 305

Oggetto: Materiali per prove d’Esame 2012

 

Gentili Famiglie,

vi comunico i materiali che i ragazzi devono (e NON devono) avere con sé per le prove d’Esame che prenderanno avvio il prossimo mercoledì 13 giugno.

 

Italiano – scritto

• Astuccio (due penne biro nere o blu)

• Dizionario della lingua italiana (è permesso l’uso del dizionario “Sinonimi e contrari”)

 

Inglese – scritto

• Astuccio (due penne biro nere o blu)

• Dizionario di inglese bilingue

 

Francese – scritto

• Astuccio (due penne biro nere o blu)

• Dizionario di francese solo se monolingue

 

Prova INValSi

• Astuccio completo (in part.: due penne biro nere o blu, righello/squadra, goniometro, compasso)

 

Matematica – scritto

• Astuccio completo (in particolare, biro, matite, righello, gomme, compasso)

• Calcolatrice non programmabile

• Tavole numeriche

 

NB: per gli scritti NON occorrono fogli di protocollo né fogli di qualunque altro tipo (verranno distribuiti dalla commissione e potranno essere usati solo se timbrati e firmati dal Presidente o dai commissari)

 

Colloquio orale

 

NB: per il colloquio orale non occorrono i libri.

 

NOTE

1. Prestare la massima attenzione alle date indicate ed agli orari, che sono vincolanti per tutti.

2. Nei giorni degli scritti, i candidati si presentino per tempo nel cortile dell’Istituto (qualche minuto prima delle ore 08:00), attendano di essere chiamati, accedano con tranquillità al secondo piano e si siedano con ordine ed in silenzio negli spazi ad essi destinati.

3. Il colloquio orale è un momento “pubblico” che prevede la possibilità di assistervi; chiunque venga, è però tenuto al silenzio assoluto.

4. Nei giorni d’esame, sia per gli scritti che per gli orali, si richiede a tutti di presentarsi con un abbigliamento decoroso, rispettoso di sé e degli altri.

5. Nei locali in cui si svolgono gli esami non è ammesso l’uso di telefoni cellulari; chi ne fosse in possesso, è tenuto a consegnarlo prima dell’inizio delle prove ai membri della commissione d’esame.

6. E’ assolutamente vietato l’uso di qualunque tipo di correttori (bianchetti, ecc.), di biro rosse o di altri colori che non siano il nero e il blu, di matite.

 

Il Coordinatore didattico

Prof. Antonio Bertolotti

 

 

Pagina successiva »

Bacheca Download