Il quinto workshop del volontariato

13 ottobre 2012

Don Virginio Colmegna parla ai ragazzi del Leone

Giovedì mattina nell’aula magna dell’Istituto e poi nei corridoi dei licei si è svolto il quinto workshop del volontariato, con cui si è proposto ai circa 350 alunni dei Licei del Leone di impegnarsi in un’attività di servizio annuale. L’impegno a favore dei più svantaggiati costituisce – insieme alla formazione nella fede – ciò che fa veramente “la differenza” nel progetto educativo dei Licei del Leone. Ospite d’eccezione di quest’anno è stato don Virginio Colmegna, direttore della Casa della Carità, che ha offerto ai ragazzi una riflessione sul tema Volontariato: un modo di essere a Milano. Nella seconda parte della mattinata i nostri studenti si sono suddivisi in piccoli gruppi per ascoltare testimonianze da parte di operatori di 23 Associazioni di Volontariato che hanno presentato la struttura della propria opera, aiutando così gli studenti del Leone a conoscere realtà di sofferenza e di disagio – anche situate nelle vicinanze dei luoghi che abitualmente  frequentano – di cui spesso sono ignari. Tra le numerose iniziative presentate, i liceali saranno chiamati a sceglierne una come impegno da tenere per tutto l’anno. Da alcuni anni ormai circa 80 studenti del Leone sono impegnati in qualche forma di servizio al prossimo in modo continuativo, e siamo certi che anche quest’anno le adesioni saranno numerose.

Il preside insieme agli alunni testimonia la sua esperienza nel volontariato

Da ultimo, è stato annunciato che il Leone è scuola candidata a diventare “polo del Volontariato” presso il Comune di Milano tra le scuole di zona. Presto comunicheremo notizie a questo riguardo.

Testimonianze

Scarica qui la lista dei luoghi del volontariato proposti per l’anno scolastico 2012-2013

 

Bacheca Download