In diretta da Santa Caterina

28 febbraio 2015

Anche quest’anno la Scuola Secondaria di I Grado propone la tradizionale esperienza della settimana di scuola in montagna, progetto trentennale e attesa scadenza del calendario invernale.

Da domenica 1 a venerdì 6 marzo tutte le classi Seconde Medie saranno ospitate negli Hotel Santa Caterina e Nordik di Santa Caterina di Valfurva (SO), nel freddo ma splendido scenario delle Alpi lombarde.

Ogni mattina i ragazzi, divisi in gruppi per livello di competenza, dai più bravi ai neofiti, saranno guidati dagli esperti maestri della Valfurva lungo le piste di uno dei più suggestivi comprensori italiani.Santa Caterina

Tutti i pomeriggi saranno invece dedicati a sviluppare un progetto didattico articolato in forme e tempi più ampi e distesi rispetto a quanto si può fare normalmente a scuola: alla proposta didattica è stato dato quest’anno il titolo di “Incontro al binario 9 e ¾ ” ispirato alla saga fantasy di Harry Potter e alle sue avventure.

Tra attività didattiche e creatività, momenti dedicati a conoscere il territorio montano e spazi riservati al gioco e allo svago, i ragazzi sperimenteranno un’intera settimana di convivenza, collaborazione e scambio, sotto l’occhio vigile degli insegnanti (i proff. Bezzera, Argenta, Devaux, Pizzul, Fietta e Tanzi) e degli assistenti accompagnatori.

Avranno anche l’opportunità di trascorrere momenti di socializzazione, nei quali potranno confrontarsi e dialogare con gli insegnanti, parlando tra l’altro del proprio futuro; ci sarà anche uno spazio quotidiano dedicato ad un percorso di preghiera comunitaria appositamente strutturato, che si svolgerà sotto la guida della prof.ssa Gaia De Vecchi. Questa news verrà aggiornata quotidianamente a fine serata, a partire da domenica 1 marzo.

 

In diretta da Santa Caterina:

DOMENICA 1 MARZO

Partiti da via Reggimento Savoia Cavalleria alle 14:00, i pullman sono felicemente approdati a Santa Caterina alle ore 18:30.IMG_0072

Viaggio regolare, con sosta alla Galbusera, i ragazzi, dopo avere preso possesso delle camere e avere sistemato i bagagli, si dedicheranno alle prime attività della serata. Buon soggiorno a tutti!!!

Alle ore 21:00 si è svolta la cerimonia ufficiale di apertura dei lavori della settimana di scuola in montagna: come in ogni scuola di magia che si rispetti, ciascuno studente ha ricevuto l’investitura nella propria “casa” dall’ormai leggendario cappello magico: Grifondoro, Serpeverde, Tassorosso e Corvonero sono pronti a darsi battaglia all’ultima pozione!

 

LUNEDI 2 MARZO


Sveglia sotto un manto incantato di neve per gli intrepidi aspiranti maghi di Santa Caterina.

Una fitta nevicata ha infatti accolto la comitiva ai nastri di partenza: tuttavia ci vuole ben altro per intimorire sciatori esperti e temerari come i ragazzi delle casate incantate, che hanno trascorso l’intera mattinata sulle piste da sci. Prima un provino per la divisione in gruppi di livello, poi tutti dietro ai maestri per la prima sciata.

Il pranzo e qualche momento di relax hanno preceduto il primo pomeriggio di attività di tutti i gruppi presenti, sperando in un meteo più clemente per domani (come risulta dalle previsioni…).

La serata vedrà l’intera squadra riunita in sala proiezioni per una visione comune dell’appassionante film “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban “.

 

MARTEDI 3 MARZO

IMG_0319Soleeeee! Stamattina, dopo l’abbondante nevicata della giornata di ieri, il sole ha avvolto le piste di Santa Caterina, dando luce al meravigliosi scenario alpino.

Gli sciatori hanno proseguito la loro avventura sciistica con ottime condizioni di neve per l’intera mattinata, al seguito degli esperti maestri del comprensorio sciistico.

I non sciatori, sani e meno sani, invece hanno raggiunto il rifugio Sunnyvalley, dove  si sono sfidati in una lunga e combattutissima partita di Monopoli. Poi tutti nelle proprie case a gustare le delizie valtellinesi.

Nel primo pomeriggio, è stata visitata la centrale termica a biomassa vergine, che dal 2008 riscalda tutta Santa Caterina Valfurva . Il calore viene prodotto tramite materiale derivante dalla pulizia e dalla manutenzione dei boschi (rami, fronde, cortecce), residui della lavorazione nelle segherie (segatura, scarti, ritagli) e potature del verde urbano, e viene poi trasferito in paese attraverso una fitta rete di tubature: insomma, una vera e propria opera di arte ingegneristica.IMG-20150303-WA0000

IMG_0080Rientrata in albergo, ogni squadra è tornata al lavoro e ha analizzato il tema delle creature oscure: avete presente il Molliccio di Harry Potter? Ecco…

Stasera invece, dopo il momento di preghiera, sarà la volta dei giochi di squadra e di… “per un pugno di libri “. Vinca il migliore!

 

MERCOLEDI 4 MARZO

Contro ogni nefasta previsione, ancora una mattina di sole per gli intrepidi sciatori di Santa Caterina.  Nel pomeriggio ha ripreso a nevicare… ma fortunatamente tutti sono al coperto, intenti al lavoro nei rispettivi alberghi.

Tutti si sono divertiti nello splendido comprensorio di Santa Caterina… tutti tranne l’assistente Pietro, al quale si sono spezzati in due (!!!) gli scarponi … I locali sostengono li abbia lasciati troppo al sole. Chissà…

IMG_0082Nel pomeriggio alle case sono state assegnate le lezioni che dovranno rappresentare nell’ultima serata a gruppi riuniti. Serperverde impartirà la lezione di pozioni, Grifondoro la lezione di Difesa contro le arti oscure, Tassorosso quella di Cura delle creature magiche, mentre a Corvonero toccherà la lezione di Trasfigurazione. Alla fantasia di ciascuno immaginare cosa mai si inventeranno per portare a compimento il proprio compito.

Mentre i ragazzi lavorano ogni tanto si vede acciambellato su un divano Grattastinchi, Crosta esce furtivo dalla tasca del suo padrone e la splendida civetta Edvige porta a tutti volando messaggi di allegria.

 

GIOVEDI 5 MARZO

Questa mattina un vento truffaldino ha spazzato le piste assolate! Nessun problema per gli sciatori, tranne un poco di freddo in più…

Ormai le ultime competizioni si avvicinano : questa sera nel grande salone del “Santa Caterina” i maghi si daranno battaglia all’ultima bacchetta!

Nel primo pomeriggio un gruppo di impavidi si è avventurato nel bosco in cerca di caprioli… Altri pigrotti invece si sono gustati il tepore dell’albergo e poi… tutti insieme in paese per il consueto shopping di fine soggiorno.IMG_0085

Si è scoperto che il gruppo è composto da veri buongustai, che alla “solita” statuetta di legno o al souvenir di Santa Caterina hanno saggiamente preferito vini valligiani e pizzoccheri: come dar loro torto?

Mentre il gruppo rientra nelle case per le ultime prove e il sole tramonta dietro le montagne, teatro anche quest’anno di una emozionante
avventura, qualcuno vocifera che Albus Silente stia arrivando in valle sulla potente Nimbus 2000….

Buona serata di magia a tutti!

 

VENERDI 6 MARZO

Ultima giornata di attività a Santa Caterina, illuminata da uno splendido sole, che ha dissolto anche la più piccola delle nuvole.

Ieri sera, grande momento di magia, con le competizioni che hanno visto trionfare, a pari merito, le due case di Grifondoro.

IMG-20150306-WA0000In mattinata, si è svolta la grande gara conclusiva di sci, tra i paletti dello slalom gigante. Dopo il pranzo, tutti a caricare i bagagli sui pullman, pronti per la partenza, che avverrà alle ore 14:30.

L’arrivo – traffico permettendo – è previsto in Via Reggimento Savoia Cavalleria intorno alle ore 18:30.

RACCOMANDIAMO A TUTTE LE FAMIGLIE DI NON OSTACOLARE CON LE AUTO PRIVATE IL PARCHEGGIO DEI PULLMAN, AFFINCHE’ L’ARRIVO DEI RAGAZZI E LO SCARICO DEI BAGAGLI AVVENGA RAPIDAMENTE E IN TOTALE SICUREZZA. GRAZIE A TUTTI PER LA COLLABORAZIONE.

Bacheca Download