Per un’alimentazione sana e sostenibile

12 giugno 2015

E’ con grande piacere che riportiamo dal sito della rivista della Compagnia Aggiornamenti Sociali l’articolo di presentazione di una tavola rotonda, in programma per sabato 13 giugno, nel corso della quale verrà presentata una pubblicazione tra i cui autori figura la nostra prof.ssa Gaia De Vecchi. A lei le nostre più vive congratulazioni per il magnifico lavoro svolto.

Sabato 13 giugno, alle ore 10.30, nella sede di Expo Milano 2015, Fondazione Culturale San Fedele, Aggiornamenti Sociali, Caritas, Fondazione Lanza e WeWorld organizzano una tavola rotonda per riflettere e dialogare sul fondamentale contributo che la tematica dell’Esposizione universale offre per costruire un mondo più giusto e sostenibile.
copertinaL’evento è il momento conclusivo di un percorso avviato nell’autunno 2014, quando – a Milano e a Padova – si sono svolti tre seminari su altrettante questioni cruciali legate all’alimentazione: cibo e diritti, diritti al cibo; cibo, ambiente e stili di vita; cibo, culture e religioni. Nodi che intercettano varie dimensioni e discipline: dall’economia alla sociologia, dalla politica alla scienza, per arrivare ai fondamenti stessi del nostro vivere insieme.

Da questi seminari – in cui sono stati selezionati quasi 100 paper presentati da persone del mondo dell’università, della ricerca e dell’associazionismo – è nata una pubblicazione: Nutrire il pianeta? Per un’alimentazione giusta, sostenibile, conviviale, a cura di Matteo Mascia e Chiara Tintori (Bruno Mondadori 2015).

La prima parte della tavola rotonda del 13 giugno – il cui titolo ricalca quello del volume – sarà dedicata alla presentazione del libro, con l’intervento di tre autori: Marta Antonelli, Gaia De Vecchi, Giorgio Osti (moderatrice Chiara Tintori, di Aggiornamenti Sociali). Nella seconda parte della mattinata, alcuni ospiti prestigiosi approfondiranno gli spunti emersi e si confronteranno sui temi del volume: Grammenos Mastrojeni, diplomatico di carriera, collaboratore del Climate Reality Project fondato da Al Gore, Marco Aime, professore di Antropologia all’Università di Genova, e Hilal Elver, Relatore speciale delle Nazioni Unite per il diritto al cibo. Moderatore: Carlo Alberto Pratesi, professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese al Dipartimento di Studi Aziendali dell’Università Roma Tre.

La tavola rotonda si svolgerà all’Auditorium di Cascina Triulza – Padiglione della società civile, dalle ore 10.30 alle 13.30. Le iscrizioni all’evento sono chiuse, ma – come per tutti gli eventi che si svolgono in Expo – c’è una quota di posti riservata ai visitatori del giorno, anche se non registrati.”

Bacheca Download