“Diamoci un tono”: ecco i vincitori!

22 maggio 2016

Venerdì 20 maggio presso l’Istituto Sociale di Torino, alla presenza del Delegato, padre Vitangelo Denora S.I., si è svolta la finale del concorso nazionale Diamoci un tono, il concorso musicale della rete delle scuole dei Gesuiti di Italia e Albania.

Sono saliti sul palco 22 concorrenti, provenienti da tutti i collegi (vedi i finalisti del Leone XIII), ripartiti nelle tre categorie STRUMENTISTI, CANTANTI, BAND. Studenti delle nostre scuole che si sono sfidati con grinta e professionalità, davanti ad un folto e caloroso pubblico di alunni e genitori.

Un'intensa Rachele Rossi

Un’intensa Rachele Rossi

Quest’anno il livello musicale e interpretativo dei ragazzi era particolarmente alto e curato in ogni dettaglio; affiatati anche gli Ensemble in gara e originali le scelte musicali che abbiamo potuto ascoltare. Vedi il VIDEO della serata.

Ancora una volta gli studenti del Leone XIII si sono distinti: più di tutti è stata la musica del grande Astor Piazzolla a farci sognare, grazie all’interpretazione intensa, espressiva e particolarmente toccante di Oblivion suonato al violoncello dalla nostra Rachele Rossi, di I Liceo Classico, che si è classificata prima per la categoria STRUMENTISTI.

Rachele colpisce tutti per come suona, per quello che riesce a comunicarci con la sua musicalità profonda e coinvolgente e con quella passione che le auguriamo la accompagni sempre nel suo percorso musicale e professionale. Complimenti Rachele!

Uno scatenato Filippo Lamanna

Uno scatenato Filippo Lamanna

Secondi classificati, per la categoria BAND, i The end, la band del nostro Filippo Lamanna e dei suoi amici, Luca Taglioni, Tommaso Grassi, Ivan Paduano e Alessandro Croce. Hanno eseguito un brano rock, particolarmente tosto, ma che Filippo ha saputo cantare con una grinta e una carica esplosiva da saper coinvolgere tutto il pubblico, piccoli e grandi. Altissimo anche il livello esecutivo del chitarrista, del batterista e del bassista. Il brano che hanno eseguito è Are you gonna be my girl dei Jet. Continuate così ragazzi!

Terzi classificati per la categoria BAND i The rumors, con Pietro Arsi, Anna Arsi, Emilio Arsi, Letizia Brancato, Andrea Bartolomei e Lorenzo Carissimi: un’esecuzione davvero ben riuscita, preparata con grande cura e piacevole da ascoltare. Si percepiva una grande unità nella band. Davvero bravi!

Terzo classificato per la categoria CANTANTI, Lorenzo Carissimi, che con Wake up every body ha dimostrato (ancora una volta!) una grandissima capacità di conquistare il pubblico:  ha entusiasmato tutti, trasmettendo a chi lo ascoltava una positività e una bellezza interpretativa davvero entusiasmanti. Bravissimo!

Possiamo proprio dire che anche quest’anno i ragazzi del Leone si sono dimostrati splendidi!

Si sono classificati al primo posto per la categoria BAND la CEI Band dell’Istituto Gonzaga di Palermo; per la categoria CANTANTI Vita Augusta, del medesimo Istituto. Complimenti!

Queste occasioni che la scuola ci dà sono preziose, perché vedere i giovani così impegnati e contenti nel fare ciò che amano di più è veramente una grande soddisfazione anche per noi adulti, genitori e insegnanti.

Alla fine della serata, mentre la giuria era riunita per i conteggi, il prof. Angelo Chionna, infaticabile organizzatore del Concorso, ha invitato tutti i ragazzi delle diverse città a salire sul palco. Hanno così iniziato a improvvisare alcuni brani in attesa dei risultati, dando spazio a tutti, con momenti solistici di improvvisazione di alto livello: è stato un momento davvero magico!! Hanno saputo far musica insieme per oltre dieci minuti, suonando e cantando come veri professionisti, divertendosi e facendo divertire moltissimo anche il pubblico.

La musica ha davvero un potere speciale di far incontrare e unire le persone, con una stima, un rispetto e una possibilità di ascolto e di condivisione veramente unici!

Un grazie caloroso al prof. Chionna, a tutti i Suoi collaboratori e al Sociale per averci ospitati!

Prof.ssa Alessandra Bevilacqua

Bacheca Download