Cominciare la Scuola Media in riva al mare

17 settembre 2017

Forse il clima non sarà più quello arroventato dello scorso mese di agosto, e magari potrà anche cadere qualche goccia di pioggia, ma niente fermerà le Prime Medie 2017 che, nuove di zecca, dopo meno di una settimana di lezioni, partiranno per il tradizionale soggiorno di inizio ciclo.

Come lo scorso anno, il soggiorno si svolgerà a Caorle (VE), dove ragazzi e docenti saranno ospitati presso Villa S. Ignazio, piccola oasi di verde sulla riva settentrionale dell’Adriatico, a pochi chilometri dal centro di una delle più antiche località della riviera veneta.

Scorcio di Villa Sant'Ignazio

Scorcio di Villa Sant’Ignazio

All’insegna dell’accoglienza e della conoscenza, le cinque classi Prime avranno modo di scoprirsi e di conoscersi in un soggiorno che si preannuncia fitto di attività didattiche, ludiche e formative, sotto la guida dei propri insegnanti – i proff. Bezzera, Bagliani, Poletti, Dambrosio, Rizzato, De Gaspari e G.De Vecchi – e di alcuni assistenti.

Sarà l’occasione per scoprire ed esplorare uno dei territori più particolari e ricchi di bellezze naturalistiche del nord Italia, zona lagunare con un patrimonio florifaunistico d’eccezione; ma sarà soprattutto il momento per avviare, attraverso molteplici attività di confronto, gioco e condivisione, un percorso triennale che si preannuncia intenso e ricco di emozioni.

Le Prime quest’anno sono particolarmente numerose: ecco perché il soggiorno sarà articolato in due turni: le Prime A, B ed E partiranno nel primo pomeriggio di domenica 17 e rientreranno nella serata di mercoledì 20. Le prime C e D lasceranno Milano mercoledì 20 di buon mattino e faranno ritorno a metà di sabato 23.

Il percorso di animazione religiosa è organizzato e coordinato dalla prof.ssa Gaia De Vecchi, che aiuterà i ragazzi a riflettere sul tema del deciderSi, che connoterà tutte le attività formative e pastorali del nuovo anno scolastico.

Vivere giorno e notte nella stessa struttura e svolgere attività di studio, gioco e preghiera rappresenterà anche per gli insegnanti un’occasione importante per cominciare a conoscere i propri studenti in un contesto più aperto rispetto agli ambienti dell’Istituto, avviando così la costruzione di quel clima di rispetto e di condivisione che costituisce il fondamento necessario di qualsiasi percorso educativo.

Seguiremo brevemente, giorno per giorno, questa esperienza con aggiornamenti che ci verranno inviati direttamente da Caorle dai nostri insegnanti e che verranno caricati su questa news nella serata di ogni giorno.

Buon soggiorno, ragazzi, e buon inizio del vostro viaggio nella Scuola Media!

Prof. Antonio Bertolotti
Coordinatore Didattico Secondaria di I Grado

DOMENICA 17

Le classi sono arrivate a destinazione. Il tempo è buono, la cena pure… Programma della serata: giochi di squadra, decisamente il modo più bello e divertente di cominciare un’avventura insieme! A domani

LUNEDI 18

Mattinata nuvolosa oggi a Caorle, ma senza pioggia e con una temperatura fresca che non ha mai ostacolato le attività previste per la prima giornata del soggiorno.
IMG_0077I ragazzi della prima A e di mezza prima E, accompagnati dai proff. Bezzera, Poletti e De Gaspari e dall’assistente Andrea, hanno visitato il Parco Zoo di Lignano Riviera, dove hanno svolto delle attività didattiche e hanno familiarizzato con cuccioli di svariate specie animali.
IMG_0080
La prima B e il restante gruppo della prima E, guidati dalle proff. Bagliani e De Vecchi e dagli assistenti Federico e Marta, si sono avventurati nell’esplorazione della flora e della fauna della laguna di Caorle, visitando un “casone”, abitazione tipica dei pescatori della laguna e solcando la laguna a bordo di un bragozzo.
Rientrati in Villa, dopo aver pranzato, nel primo pomeriggio i ragazzi si sono sfidati in  tornei sportivi.
La prima parte della serata è dedicata alla prima lezione di “formazione umana”, seguita da un momento comune di preghiera. Dopo cena, un film in compagnia.
IMG_0081Il clima umano è decisamente più sereno di quello meteorologico: i ragazzi stanno imparando a conoscersi e ad aiutarsi reciprocamente, con sana curiosità ed entusiasmo.

MARTEDI 19

Purtroppo la giornata di oggi è stata segnata da un tempo inclemente: la pioggia è caduta copiosa per l’intera giornata. costringendo i docenti ad un radicale cambiamento dei programmi. Ma i ragazzi non si sono fatti scalfire: hanno accettato con entusiasmo le nuove proposte e il buon umore regna a Villa Sant’Ignazio!IMG_0084
Al mattino l’intero gruppo si è recato a Jesolo per visitare il Tropicarium, un museo – parco acquatico, suddiviso in tre zone: una parte dedicata a pesci esotici, una a squali e coccodrilli e una a rettili e altri animali “strani”.
I pinguini hanno vinto il “premio simpatia” ma anche il “pesce unicorno” ha riscosso successo! Iguane, serpenti e tartarughe, invece, hanno creato fazioni antagoniste…
Nella prima parte del pomeriggio i ragazzi hanno continuato con le attività di formazione umana, in un crescente clima di collaborazione e confidenza. La seconda metà del pomeriggio è stata occupata dalla visione del film di animazione “Il libro della giungla”. In serata, dopo il consueto momento di preghiera, grande gioco a squadre e a tema.
GOPR0808_1505911545086_high-2560x1920Per domani è previsto bel tempo: il programma sarà rispettato.

MERCOLEDI 20

Dopo una mattina di attività, i ragazzi del primo gruppo sono partiti per rientrare a Milano. L’arrivo è previsto per le 18.45 circa, traffico permettendo. Alla barriera di Milano, i colleghi avviseranno in Portineria del Leone.
Nel frattempo, è arrivato il secondo gruppo, formato dai ragazzi delle classi prime C e D, che ha viaggiato senza intoppi, allietato dalla visione di un buon film e da un bel po’ di chiacchiere. Dopo essersi sistemati nelle camere i ragazzi svolgeranno le prime attività all’aperto, approfittando di una giornata abbastanza ventosa, ma non fredda.
Il pomeriggio è stato occupato dal giro per Caorle con “caccia al tesoro”.GOPR0801_1505911545086_high-2560x1920
Dopo la cena, ci si dedicherà a un momento di gioco libero, seguito da tornei di giochi e di sport, e infine dalla preghiera del giorno.
Per domani è previsto bel tempo, quindi il programma dovrebbe svolgersi regolarmente.

GIOVEDI 21

IMG-20170921-WA0009La giornata è iniziata all’insegna dell’allegria e del bel tempo: il sole brilla alto, ma la temperatura è assolutamente gradevole.

La prima C, accompagnata di proff. Damborsio e De Gaspari, assieme agli assistenti Ludovica e Andrea, ha visitato la laguna di Caorle, a piedi e in bragozzo, imparando a riconoscere flora, fauna e caratteristiche territoriali. Ha anche incontrato Gigi, uno degli ultimi pescatori, che la ha accolta nel suo “casone” (abitazione tipica della laguna caorlotta). IMG-20170921-WA0004

Nel frattempo la prima D è andata al Parco Zoo di Lignano Riviera, accompagnata dalla prof.ssa Rizzato, dalla prof. De Vecchi e dall’assistente Luca: dopo un’attività didattica sulle tecniche mimetiche degli animali, tutti hanno familiarizzato con zebre, fenicotteri, leoni, puma, caprette, iguana, asinelli, otarie…

Dopo il rientro, il pranzo e un paio di ore di giochi a squadre, che hanno consentito di godere al massimo del sole e degli spazi verdi della Villa, la giornata è proseguita con i primi incontri del percorso di Formazione Umana.
IMG-20170921-WA0008A seguire, doccia, momento di preghiera, la cena e il cinema/cineforum. Al termine sicuramente i ragazzi crolleranno dal sonno e dalle emozioni!
Domani le attività del mattino saranno invertite per le classi, mentre è previsto lo stesso programma pomeridiano di oggi.

VENERDI 22

La giornata ha offerto un sole quasi estivo alle due classi ancora impegnate nel soggiorno.
Questa mattina i ragazzi, come da programma, hanno invertito le attività compiute ieri:  la prima C si è recata al Parco Zoo (e anche loro si sono innamorati del Panda Rosso) e la prima D ha esplorato la laguna caorlotta a piedi e in bragozzo.
Nel pomeriggio, i ragazzi hanno affrontato la lezione prevista di Formazione Umana, dopo aver giocato allo sfinimento, tra tornei organizzati e improvvisati.
In serata, dopo la doccia, la preparazione delle valigie e la cena (questa sera, pizza per tutti!), un momento di preghiera e un grande gioco a squadre a tema “antica Roma”.IMG-20170921-WA0003
Domani la partenza è prevista per le 8.30, mentre l’arrivo – traffico permettendo – avverrà in via Reggimento Savoia Cavalleria intorno alle 12.45.

Bacheca Download