Ruspe sul campo da calcio

31 luglio 2013

Da lunedì 29 luglio sono in azione le ruspe per il rifacimento del campo da calcio.
Ecco le prime immagini.

Campo da calcio

Campo da calcio

Terminato il soggiorno a Gressoney dei Licei

21 luglio 2013

P1090719Sabato 20 luglio sono rientrati a Milano i 35 ragazzi dei Licei che hanno partecipato al campo estivo di studio e sport a Gressoney. Quindici giorni insieme per studiare e continuare a costruire la comunità. Il campo è stato diretto dal professor Mauro Rossi, coadiuvato da un’équipe di insegnanti e assistenti che ha lavorato intensamente per tutto il periodo. I ragazzi sono tornati con un senso di grande gratitudine e soddisfazione. Il professor Michele Caprioli ci racconta l’esperienza di Gressoney dal suo punto di vista:

“Due settimane fa la scuola era finita ma avevamo ancora tutti sulle spalle i suoi postumi, tra stanchezza, esami, e quant’altro. Seduti davanti alla Villa Belvedere di Gressoney dopo soli quindici giorni dall’inizio, mi sembra che sia trascorso un tempo lunghissimo. La giornata è luminosa e fresca e il gruppo dei ragazzi ha da poco lasciato questo ameno luogo. In mezzo ci sono stati quindici giorni di studio, di sport, di riposo, di amicizia, di amori e di buona compagnia. E’ stato a suo modo un periodo intenso, anche se in forma così diversa rispetto all’intensità del periodo scolastico: il fisico di parecchie persone a vario titolo coinvolte nell’iniziativa (alunni, assistenti e in parte qualche docente) ha portato traccia di questa intensità e ciò ha comportato da parte del professor Rossi un movimento pendolare Gressoney-Ivrea per visitare il centro sanitario di fondovalle. Eppure nessuna delle persone coinvolte in questi “pasticci” ha mai pensato di abbandonare il gruppo, e questo ha rafforzato il nostro spirito di solidarietà rendendo necessario un servizio informale di infermieristica nei confronti dei malati. Per il resto, il peso dello studio, condotto generalmente con serietà, è stato alleviato dalla condivisione di questo stesso peso e i momenti di noia che esso comporta sono stati compensati da preziosi momenti di amicizia e di conversazioni: indimenticabili le “oasi dello spirito” dal paese alla villa, passeggiate condotte in coppie volta per volta improvvisate e dedicate alla riflessione su temi esistenziali. Conviviale come sempre è stata la grigliata che segna lo stacco tra la prima e la seconda settimana: buono il cibo ed indimenticabile la poesia della sua preparazione, stretti noi tutti intorno al fuoco che richiede da ciascuno una piccola parte di cura. Faticosa ma gratificante la gita domenicale in quota, durante la quale le minacce climatiche non si sono manifestate con la temuta virulenza, lasciando un bel sole e tempo per tintarelle e risate; immancabili e anzi rituali i tornei dell’ultimo giorno. Se la partita di pallavolo tra insegnanti e alunni si è risolta con una schiacciante vittoria dei primi, non così è stato per la partita di calcio: giocata sul filo di un insperato (da parte degli insegnanti) equilibrio, è stata vinta dagli studenti ai tempi supplementari che hanno sancito la superiore freschezza atletica delle giovani leve. Nella vittoria come nella sconfitta, per gli uni e per gli altri, sono emersi i più sani valori dell’agonismo e e dello spirito di squadra che fanno dello sport una straordinaria metafora della vita. Resteranno nella memoria anche le serate di gioco in comune: grandi improvvisazioni di recitazione a soggetto ed un improbabile ABCDio di cui auspicabilmente sentirete parlare il prossimo anno scolastico.

Sul fronte della spiritualità, il compagno di viaggio degli studenti è nientemeno che Sant’Ignazio, la cui biografia, letta giorno dopo giorno, ha scandito i tempi e i momenti di riflessione del nostro soggiorno.

Ora che il silenzio è tornato a riempire questa villa, il ricordo di tante voci giovanili e allegre resta vivo in tutti noi, e ci fa pensare con letizia al settembre che verrà.”

Orario primi giorni di scuola Licei

18 luglio 2013
ALLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI DEI LICEI
Gentili Famiglie,
comunichiamo l’orario dei primi giorni di lezione del nuovo anno scolastico 13 – 14:

– giovedì 12 settembre: dalle ore 8:55 alle ore 11:50;

– venerdì 13: dalle ore 8:00 alle ore 12:40;

– da lunedì 16:  biennio dalle ore 8:00 alle ore 13:35;
                        III e IV anno dalle ore 8:00 alle ore 14:00;
                        V anno dalle ore 8:00 alle ore 13:35 o 14:00.
Cordiali saluti
La Segreteria

Chiusura estiva uffici

18 luglio 2013

La Segreteria didattica chiuderà al pubblico sabato 27 luglio, dal 3 al 28 agosto compresi, sabato 31 agosto.

Apertura al pubblico giovedì 29 e venerdì 30 agosto dalle 8:30 alle 12:30.

Da lunedì 2 settembre riprenderà l’orario consueto: 7:30 – 14:00 dal lunedì al venerdì; 8 – 12 il sabato.

 

L’Amministrazione chiuderà al pubblico dal 12 al 30 agosto compresi.

Da lunedì 2 settembre riprenderà l’orario consueto: 7:30 – 13:00 dal lunedì al venerdì.

 

 

 

Progetto Accoglienza a Gressoney St. Jean

17 luglio 2013

Alle Famiglie degli studenti iscritti al primo anno dei Licei a.s. 2013 – 2014

Prot. 508

 

Oggetto: Progetto Accoglienza a Gressoney St. Jean

 

Gentili Famiglie,

 

nell’attesa del nuovo anno scolastico, che vedrà l’ingresso dei Vostri figli agli studi liceali, periodo di formazione intenso e ricco di stimoli, desidero rivolgervi una prima comunicazione relativa al mese di settembre.

 

Come da qualche anno ormai, riserviamo agli studenti delle classi prime il “Progetto Accoglienza”, che si svolge in Valle d’Aosta a Gressoney St. Jean, presso villa Belvedere, struttura di proprietà dell’Istituto.

 

Quest’anno la proposta, che mantiene come obiettivi principali la conoscenza di sé e degli altri e un primo approccio alla realtà liceale, in un contesto di vita comunitaria, si articolerà in due turni: IV Ginnasio e I Scientifico C dal 19 al 22 settembre, I Scientifico A e B dal 22 al 25.

 

I docenti, che già da tempo lavorano all’iniziativa, proporranno attività riconducibili al progetto educativo in cui più crediamo: formare mente, cuore e volontà. Momenti forti del soggiorno saranno gli incontri di confronto e di riflessione spirituale. Nei primissimi giorni di scuola Vi saranno illustrati in dettaglio i contenuti della proposta.

 

Desidero informarVi fin d’ora che il 22 settembre, domenica, siete invitati anche Voi genitori a trascorrere una giornata con i Vostri figli. Sarò lieto di accoglierVi insieme a padre Eraldo Cacchione S.I., responsabile dell’animazione spirituale, e ai docenti, per un saluto di benvenuto, il pranzo ed una condivisione di alcuni spunti di riflessione relativi al percorso di studi intrapreso.

 

In attesa di incontrarVi, auguro a tutti Voi un’estate serena e piena di attesa per il nuovo corso di studi.

 

 

Il Coordinatore Didattico

prof. Vincenzo Sibillo

Inizio attività nuovo a.s. 2013-2014

16 luglio 2013

Famiglie Scuola Secondaria di I Grado

 

Prot. 492

 

Oggetto: Inizio attività nuovo a.s. 2013-2014

 

 

Gentili Genitori,

 

sulla base di quanto prescritto dal calendario scolastico regionale e di quanto deliberato dalla Direzione dell’Istituto, Vi comunico che le lezioni per l’anno scolastico 2013-2014 avranno inizio il prossimo GIOVEDI 12 SETTEMBRE.

Tutti i ragazzi della Scuola Secondaria di I Grado, come avviene ormai per tradizione, si ritroveranno alcuni minuti prima delle ore 08:55 (ora prevista per l’inizio delle lezioni) nel cortile dell’Istituto, in corrispondenza dei cartelli con l’indicazione della propria classe che troveranno affissi.

Gli insegnanti scenderanno quindi in cortile ad accoglierli per accompagnarli nelle rispettive aule, dove prenderanno avvio le attività didattiche.

Le lezioni del primo giorno (di cui riceverete l’orario dettagliato all’inizio di settembre) termineranno alle ore 11:50 e l’uscita degli studenti avverrà dall’ingresso di via Leone XIII n° 6.

 

VENERDI 13 settembre le lezioni inizieranno alle ore 8:05 e termineranno alle ore 12:40 (i ragazzi si ritroveranno alle ore 08:00 direttamente al secondo piano, di fronte alla porta della propria aula; l’uscita avverrà sempre da via Leone XIII n° 6).

 

LUNEDI 16 settembre le lezioni saranno ancora soltanto mattutine e si svolgeranno dalle ore 8:05 alle 13:30.

 

Da MARTEDI 17 settembre avranno inizio l’orario completo (dalle 8:05 alle 16:10), il servizio mensa e le attività dei pomeriggi opzionali (secondo le modalità che verranno illustrate in classe nei primissimi giorni di lezione).

 

Il primo giorno di scuola gli insegnanti provvederanno a dettare ai ragazzi l’orario scolastico interno completo (che successivamente sarà reso disponibile anche sul sito della scuola) e consegneranno a ciascuno studente il Diario personale, che costituisce il documento ufficiale attraverso il quale avverranno le comunicazioni scuola-famiglia, nonché il libretto per la prenotazione dei colloqui personali dei genitori con i singoli docenti.

 

All’inizio del mese di settembre Vi trasmetterò inoltre una comunicazione riassuntiva nella quale saranno contenute tutte le informazioni pratiche relative allo svolgimento delle attività scolastiche ed extra scolastiche del prossimo anno, nonché le indicazioni generali relative alle attività dei pomeriggi opzionali che saranno operative da settembre 2013 e alla collocazione degli studenti nei diversi laboratori, che è stata fissata sulla base delle indicazioni fornite da ciascuna famiglia all’inizio dello scorso mese di giugno.

 

Contestualmente, sarete anche informati sulle modalità e i tempi di ritiro dei libri di testo eventualmente prenotati prima dell’estate e sui materiali da acquistare in vista delle attività scolastiche.

 

Auguro a tutti un sereno periodo di meritato riposo e Vi invio il mio più cordiale saluto, che per i nuovi studenti e le nuove famiglie della Secondaria di I Grado vuole anche essere un sincero e caloroso benvenuto.

 

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Antonio Bertolotti

Viaggio di istruzione in Cina

11 luglio 2013

ALLE FAMIGLIE DELLE PROSSIME CLASSI V LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO

Ai Genitori delle prossime classi quinte dei Licei Classico e Scientifico

 

Prot. 482

 

Gentili Famiglie,

 

come annunciato stiamo procedendo nell’organizzazione del viaggio di istruzione in Cina e possiamo già ora fornirVi alcune precisazioni.

 

1) Programma di massima della visita

 

30/10 Partenza.

 

31/10 Arrivo a Pechino e sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale.

 

01/11 Visita del Tempio del Cielo. Al pomeriggio S. Messa nella Cattedrale Sud. Pranzo e cena in ristorante locale.

 

02/11 Visita della Piazza Tienanmen e della Città Proibita. Incontro con l’Ambasciatore italiano a Pechino. Pranzo e cena in ristorante locale.

 

03/11 Visita del Palazzo d’estate. Visita dell’Institute of High Energy Physics (IHEP). Pranzo e cena in ristorante locale.

 

04/11 Escursione sulla Grande Muraglia. Visita all’Esterno del Nido degli Uccelli e del Cubo d’Acqua. Pranzo e cena in ristorante locale.

 

05/11 Visita dell’antico Osservatorio Astronomico e della tomba di padre Matteo Ricci. Passeggiata e tempo libero al Sanlitun. Pranzo e cena in ristorante locale.

 

06/11 Visita del lago Huohai e della Torre del Campana. S. Messa nella Cattedrale Nord. Pranzo e cena in ristorante locale.

 

07/11 Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

 

2) Viaggio: il gruppo sarà diviso in due sottogruppi che verranno specificati in seguito.

 

Il primo volerà con Lufthansa partendo da Linate il 30 ottobre, alle ore 13:45. Il viaggio prevede scalo a Francoforte, dove si cambia l’aereo che parte per Pechino alle 17.00. L’arrivo a Pechino è previsto per le ore 9:30 (vi sono 6h in più di fuso orario rispetto a Roma, dove saranno le 3:30). Per il rientro la partenza da Pechino è prevista per il 7 novembre alle ore 11.30, scalo a Francoforte con cambio alle 17:10 per l’ Italia. Arrivo a Linate per le 18:20 dello stesso giorno.

 

Il secondo volerà con British Airways partendo da Linate il 30 ottobre, alle ore 13:40. Il viaggio prevede scalo a Londra, dove si cambia l’aereo che parte per Pechino alle 16:35. L’arrivo a Pechino è previsto per le ore 10:25 (a Roma saranno le 4:25). Per il rientro, la partenza da Pechino è prevista per il 7 novembre alle ore 12:10, scalo a Londra con cambio alle 18:30 per l’ Italia. Arrivo a Linate per le 21:25 dello stesso giorno.

 

3) Costo a persona di 1300 €, che comprende:

 

– Milano/Pechino/Milano con volo di linea in classe economica;

– tasse aeroportuali (possono variare fino al momento dell’emissione dei biglietti aerei);

– trasferimenti da e per l’aeroporto di Pechino;

– trasporto in veicolo privato adeguato al numero dei partecipanti;

– guide – accompagnatori locali in lingua italiana per visite ed escursioni come da programma, inclusi gli ingressi nei siti indicati;

– sistemazione in alberghi 3 stelle (Traveler Inn Hepingli o similare) con servizi privati inclusa la prima colazione;

– pasti come da programma, escluse bevande;

– assicurazione medica e bagagli Europassistance.

 

Il saldo della quota dovrà essere versato entro e non oltre il 13 settembre p.v.; vi verranno fornite ulteriori indicazioni.

 

4) Circa la richiesta del visto: provvederemo al rientro dalle vacanze; già da ora comunichiamo che il passaporto deve esser valido per almeno i sei mesi successivi e deve avere due pagine libere consecutive.

 

Vi rivolgo un cordiale saluto

 

Il Coordinatore Didattico

Prof. Vincenzo Sibillo

Ancora una domanda, Santità!

8 luglio 2013

Le vacanze: un’opportunità anche per ripensare all’anno trascorso. Tante, tantissime le attività, non poca la fatica, momenti difficili e numerose occasioni felici. Una su tutte, proprio un mese fa, l’udienza da Papa Francesco.

 Molti i ricordi.

L'udienza del 7 giugno

L’udienza del 7 giugno

La gioia, iniziata quel giorno di aprile in cui ci fu dato l’annuncio, che riempie la stazione quando ci ritroviamo all’alba, eccitati e per nulla assonnati, pronti a vivere il grande giorno.

Il foulard blu e arancione, tanto invidiato dagli amici del Massimo, che ci accomuna e ci fa un unico grande gruppo.

Il caos festoso della sala Nervi, mentre impariamo a conoscere gli altri collegi attraversi i loro canti e i loro racconti.

 Ed ecco lui, Papa Francesco, il suo sorriso, la sua simpatia. La sua capacità di dirci cose grandi in modo semplice, rispondendo alle nostre domande.

 Anch’io avrei voluto chiedere a Papa Francesco un consiglio per me, mamma milanese, sempre di corsa tra i mille impegni di una città frenetica: come essere testimone credibile per i miei figli?

 Provo a immaginarmi la sua faccia divertita, lui che le cronache raccontano alzarsi all’alba per pregare almeno un’ora prima di iniziare la giornata, che ha l’agenda fitta di impegni, altro che i miei!, ma che trova sempre il tempo per una carezza e un sorriso per le persone che incontra.

Cerco la risposta nelle sue parole e la trovo in queste due esortazioni: “Fate le cose piccole di ogni giorno con un cuore grande aperto a Dio e agli altri” e “siate testimoni con la vostra vita di quello che comunicate”.

Non un decalogo di cose da fare quindi, ma un atteggiamento e un approccio a tutto tondo. Cammino difficile. Papa Francesco lo sa, e sa che cadrò. Ma mi ha già detto di non scoraggiarmi, di “non avere paura dei fallimenti; di non avere paura delle cadute. Nell’arte di camminare, quello che importa non è di non cadere, ma di non “rimanere caduti”. Alzarsi presto, subito, e continuare ad andare. E questo è bello: questo è lavorare tutti i giorni, questo è camminare umanamente”.

Grazie, Papa Francesco!

 

Carolina Barbieri

Inizio anno Scuola Primaria

8 luglio 2013

A TUTTE LE FAMIGLIE DELLA SCUOLA PRIMARIA

 

Qui potete scaricare una comunicazione del Coordinatore Didattico della Scuola Primaria relativa ai giorni e agli orari dei primi giorni di scuola.

Lettera_inizio_anno_Scuola_Primaria

 

Cordiali saluti

La Segreteria

Il Leone e la scuola digitale

8 luglio 2013

scuola-digitale

Nel numero di maggio della Rivista Tuttoscuola, in un articolo intitolato “Agenda digitale scuola” a firma di Alfonso Rubinacci, viene messo in luce il lavoro che il Leone sta portando avanti per aggiornare la didattica, sfruttando le risorse che la tecnolgia offre: LIM, tablet, libri in versione digitale, software ed altro ancora.

Seguono tre interviste: a padre Vitangelo Denora, Gestore dell’Istituto; alla prof.ssa Gabriella Tona, Rettore; alla prof.ssa Francesca Argenti, responsabile dell’innovazione tecnologica per i Collegi italiani della rete dei Gesuiti; al dottor Francesco De Sanctis, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Per leggere tutto il dossier, a partire da pag. 32, clicca qui.

 

 

Pagina successiva »

Bacheca Download